Nicola Rignanese: “mi piacerebbe tornare al Paradiso che mi ha dato tanto a livello umano”

Condividi articolo tramite:

Il Paradiso delle Signore 6: intervista a Nicola Rignanese (Giuseppe Amato)

Giuseppe Amato è un personaggio fondamentale per gli intrecci del Paradiso fin dal suo rientro nelle puntate della stagione Daily 3. In occasione del ritorno a casa a sorpresa noi di Tvserial.it avevamo intervistato l’interprete del capofamiglia Amato. Alla luce di quello che succede ne Il Paradiso delle Signore 6, in questa intervista a Nicola Rignanese continuiamo a scoprire i retroscena di questo personaggio che fa tanto discutere i fan della soap.

Trovi il video con l’intervista completa a Nicola Rignanese (Giuseppe Amato) all’inizio di questo articolo.

Nicola Rignanese spezza una lancia in favore di Giuseppe a cui “non viene data proprio una scelta”

Una volta che Agnese ha scoperto la verità sulla destinazione dei soldi spariti dal libretto al portatore, mette il marito di fronte a un bivio. Può dire a Salvatore e a Tina dell’esistenza di un fratellastro minore in Germania – figlio del loro stesso padre – oppure lasciare Milano. Giuseppe sceglie di partire. Questa è una svolta epocale ne Il Paradiso delle Signore 6 e in questa intervista a Nicola Rignanese chiediamo all’attore se condivida la scelta del personaggio o se avrebbe agito in modo diverso.

Condividere è una parola grossa perché – comunque – per quanto ci possano essere dei parallelismi tra un attore e un personaggio sono percorsi ‘di vita’ diversi” inizia Nicola Rignanese. Appare, comunque, piuttosto orgoglioso della presa di posizione del capofamiglia. “Sicuramente lui fa una scelta importante: di andare ad affrontare la situazione di persona e non si tira indietro, secondo l’attore. Giuseppe si prende la briga “di andare a verificare quanto di tutta questa situazione davvero gli appartiene” di metterci la faccia.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi Anche |  Ricette Fulvio Marino: pan de toni di Natale per E’ sempre mezzogiorno

Il suo personaggio non è di certo uno dei più amati del Paradiso. È forse per questo che, pensando anche alle ultime vicissitudini de Il Paradiso delle Signore 6, in questa intervista Nicola Rignanese si prende un piccolo spazio per spezzare “una lancia a favore di Giuseppe perché sono l’unico che lo fa, visto che continuo a difenderlo!”

L’attore sottolinea come a Giuseppe non venga “data proprio una scelta. È messo un po’ all’angolo.” È innegabile che “abbia una serie di responsabilità”, ma il punto è – secondo Nicola Rignanese – è che le sue intenzioni sono in buonafede.

Perché Giuseppe agisce così nella storia del Paradiso: capovolgiamo la prospettiva

Nicola Rignanese (Giuseppe Amato), Neva Leoni (Tina Amato), Antonella Attili (Agnese Amato) e Emanuel Caserio (Salvatore Amato) in un posato per “Il Paradiso delle Signore 6”. Credits: Rai

Nella puntata 47 della stagione 6 Giuseppe sottolinea un aspetto che gli sceneggiatori non hanno tanto evidenziato, cioè anche Agnese – in assenza del marito – ha cercato la compagnia di un altro uomo. Resta il fatto che Agnese pensava che Giuseppe fosse morto e la condotta del coniuge nel tenere segreto questo bimbo non è del tutto moralmente accettabile. Nessuno di noi è del tutto bianco o nero per cui noi vogliamo credere che ci sia anche del “bianco” nel papà di Tina, Salvatore e Antonio. Quello su cui, rivedendo gli avvenimenti ne Il Paradiso delle Signore 6, in questa intervista Nicola Rignanese punta è il “grigio”.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi Anche |  Ricette all’italiana | Ricetta gamberi in tempura e rotolini di sogliola di Anna Moroni

“Le cose non sono mai soltanto bianche o nere. Si fanno in due: in una coppia poi più che mai”, continua l’attore. È perfettamente consapevole che il coinvolgimento emotivo del pubblico del Paradiso porta a evidenziare certi aspetti più che altri. Nei confronti di Agnese e Armando, ad esempio, si sente un affetto palpabile. In più c’è il fatto che “quando c’è di mezzo il cuore” si tende a non vedere certe cose…

Nicola Rignaese, però, insiste: se Giuseppe ha agito in un certo modo è anche per “mettersi al passo con la famiglia, per non stare indietro”, con più buonafede di quanto immaginiamo. Quando il personaggio è tornato a Milano, tra l’altro, non è evidenziata l’ottica dell’”ascoltiamo un po’ fino in fondo cos’è successo prima di giudicare”.

Giuseppe ritornerà al Paradiso? Le parole dell’attore

Giuseppe ritornerà nuovamente e si libererà del peso di questo segreto dal cuore? Rivelerà a Tina e Salvatore dell’esistenza di un piccolo fratellastro in Germania? “Sicuramente sia quello che sia, che lui torni o non torni, sicuramente di uscirne pulito, di riuscire a dire che la sua non era malafede afferma Nicola Rignanese. “Se mi piacerebbe tornare al Paradiso? […] . A livello umano, tra l’altro, Il Paradiso mi ha dato anche tanto e qui metto un punto. Starà a voi scoprirlo.”

Guarda l’intervista completa a Nicola Rignanese (Giuseppe Amato) all’inizio di questo articolo.

Il Paradiso delle Signore è una serie coprodotta da Rai Fiction e Aurora TV. La stagione Daily 4 va in onda su Rai 1 a partire da lunedì 13 settembre 2021 in prima visione.

Leggi Anche |  Disney+ scontato oltre il 20%: quando scade l'offerta?

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: