Niente Simon in Bridgerton 2, Regé-Jean Page spiega il perché


Addio Simon in Bridgerton 2, Regé-Jean Page spiega perché

Simon in Bridgerton 2 non ci sarà”. La notizia, diffusa da Lady Whistledown in persona, ha fatto il giro del mondo venerdì 2 aprile. Chi sperava in un pesce d’aprile tardivo è restato con l’amaro in bocca.

Regé-Jean Page, interprete del carismatico Duca di Hastings Simon Basset, non sarà parte del cast della seconda stagione. Stando a quanto è emerso, l’attore anglo-zimbawese aveva firmato un contratto per un solo anno con la produzione di Bridgerton, e pertanto non era previsto che tornasse nelle stagioni successive della serie.

Attualmente il 31enne Page è uno tra gli interpreti più richiesti di Hollywood. Oltre ad aver appena finito di girare il film The Gray Man dei fratelli Russo, l’attore prenderà parte all’adattamento di Dungeons & Dragons. Continuano a susseguirsi con insistenza le voci che vedrebbero Regé-Jean Page nelle vesti di James Bond per il prossimo film di 007.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi anche:  Stranger Things 5, si gira nel 2023: gli episodi in uscita nel 2024
Da sinistra: Phoebe Dynevor (Daphne Bridgerton) e Regé-Jean Page (Simon Basset) in Bridgerton. Credits: Liam Daniel/Netflix.
Da sinistra: Phoebe Dynevor (Daphne Bridgerton) e Regé-Jean Page (Simon Basset) in Bridgerton. Credits: Liam Daniel/Netflix.

È un arco narrativo della durata di una stagione. Pertanto avrà un inizio, una metà e una fine. Dacci un anno” ha raccontato Regé-Jean Page a Variety, ricordando le discussioni che ebbe coi produttori di Shondaland quando gli proposero il ruolo di Simon Basset dopo la cancellazione di For The People. “Pensai che fosse un progetto interessante perché mi sembrava una serie limitata. Potevo prendervi parte, dare il mio contributo e poi la famiglia Bridgerton sarebbe andata avanti per la sua strada” ha raccontato l’attore.

Di Bridgerton, il volto del Duca di Hastings apprezzava il fatto che la serie costituisse una sorta di antologia, e che ciascun romanzo e stagione si concentrasse sulla storia d’amore di un fratello o una sorella Bridgerton diversi. “Una delle cose che distingue il genere romantico è che il pubblico sa che l’arco narrativo sarà completo” dice Page. “Gli spettatori si affacciano alla storia sapendolo, perciò puoi tenerli col fiato sospeso perché hanno la certezza che alla fine arriveranno il matrimonio e i bambini” ha concluso l’interprete di Simon Basset.

Leggi anche:  Massimo Giletti, partito fuorionda che hanno sentito tutti: gelo da Odessa

Confermata la presenza di Phoebe Dynevor nella seconda stagione: rivedremo la Duchessa di Hastings, mentre il personaggio di Simon continuerà ad esister abitare il mondo di Bridgerton, seppur lontano dalle telecamere della serie.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Guadagnare con un terreno abbandonato è possibile: ecco come

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook