Non bicarbonato e acido citrico, ecco come rimuovere la puzza e la muffa dalla lavatrice

La lavatrice lava i panni e noi laviamo la lavatrice. Solo il pensiero sembra follia, perché dovremmo mai lavare un oggetto che serve a lavare altri oggetti? Un po’ come se dovessimo lavare la lavastoviglie, be’ anche quella andrebbe lavata in realtà.

La nostra amatissima lavatrice ha bisogno ogni tanto di una bella pulizia. Ma come mai? Avete mai notato che questa dopo un pochino di tempo inizia a puzzare? Oppure i capi quando escono dalla lavatrice non hanno proprio un odore buono, ma puzzano. E come possiamo rimuovere questi cattivi odori?

Bicarbonato di sodio e acido citrico

Dato che per i cattivi odori spesso usiamo il bicarbonato oppure l’acido citrico, allora usiamoli anche per la puzza della lavatrice. Fondamentale qui è sottolineare come la puzza della lavatrice non sia una puzza casuale, anzi.

La puzza del nostro elettrodomestico è causata dalla muffa che si crea e dall’umidità. Quindi prima cosa, dopo aver fatto una lavatrice, è lasciare aperto sempre l’oblò. E poi la soluzione non è usare bicarbonato o acido citrico perché non mandano via la muffa e non disinfettano. Per la muffa c’è bisogno di qualcosa di diverso.

Leggi anche:  GF VIP: Manuel non adatto a Romeo perché in sedia rotelle. Chi l’ha detto?

Non bicarbonato e acido citrico, ecco come rimuovere la puzza e la muffa dalla lavatrice

Non è affatto un ingrediente segreto, anzi molti lo hanno anche in casa. Stiamo parlando della candeggina delicata, quella che usiamo per lavare i capi. Quello che dobbiamo fare è prendere un nebulizzatore vuoto e riempirlo con abbondante acqua e un misurino di candeggina delicata. E ora parte la pulizia.

Spruzziamo il contenuto all’interno del cestello e anche sulla guarnizione di gomma. Prendiamo una spugna e puliamo per bene. Se notiamo delle macchie scure, soprattutto sulla gomma, allora insistiamo finché queste non vanno via. Ma solo il cestello va pulito? Assolutamente no.

Smontiamo la vaschetta del detersivo e puliamo bene anche quella. Spruzziamoci sopra il nostro prodotto e grattiamo via lo sporco. Qui sarà un vero trionfo di batteri e muffa con tutto quel residuo di sapone. Puliamo anche dove dobbiamo inserire poi la vaschetta del detersivo.

Leggi anche:  Disincanto 3 su Netflix, la serie animata del papà de I Simpson riparte con Bean in un nuovo regno

Ma non finisce qui. In basso dovrebbe esserci il filtro. E dovremo pulire anche quello. Prima di aprirlo mettiamo sotto uno straccio perché cadrà moltissima acqua. Una volta aperto, laviamo per bene il tappo e con una spazzola lunga puliamo bene quel foro. E allora non bicarbonato e acido citrico, ecco come rimuovere la muffa e la puzza che crea dalla lavatrice.

Lettura consigliata

Oltre a creme o contorno occhi, ecco come avere una pelle perfetta e zero borse con un rimedio super economico

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)
Leggi anche:  GF VIP 6: Tommaso Eletti e le confessioni super piccanti sulla ex Valentina

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook