Non parte la prenotazione vaccini su Salutelazio.it: nuova data utile anche per l’Abruzzo


Oggi 25 gennaio doveva essere il gran giorno del via alle prenotazioni dei vaccini Covi-19 su Salutelazio.it. Già dalle prime ore della giornata la piattaforma è stata raggiunta da tantissimi residenti nelle province della regione del centro Italia. Peccato che tutti si siano scontrati con un’amara verità. Non è stato possibile procedere con l’operazione per assicurarsi una dose ma non per problemi tecnici. L’operazione è slittata di una settimana esatta, almeno secondo quanto ora noto.

In un precedente approfondimento di OM, si era messo in evidenza come da oggi 25 gennaio sarebbe dovuta partire proprio la campagna di prenotazione per gli over 80. Le recenti azioni di Pfizer-Biontech che ha rallentato considerevolmente la distribuzione della sua soluzione contro il Covid-19 hanno costretto tutte le regioni italiane a rivedere la loro campagna vaccinale, posticipandola. Non ha fatto eccezione neanche l’amministrazione guidata da Zingaretti: le prime prenotazioni utili saranno possibili solo dal 1 febbraio, senza tenere in considerazione nuovi ritardi tuttavia (pure possibili).

Leggi anche:  Gigi D’Alessio papà per la quinta volta: la giovane fidanzata Denise è incinta

Se le prenotazioni su Salutelazio.it partiranno il 1 febbraio anche le relative somministrazioni slitteranno. Non cominceranno più il primo giorno del mese quasi imminente, come previsto in un primo momento. Semmai si dovrebbe invece partire il prossimo 8 febbraio. Lo slittamento di una settimana soltanto sembra al momento “accettabile”, ma il pericolo è che si vada anche oltre.

La modalità di prenotazione sul portale Salutelazio.it resta intanto sempre la stessa ossia con l’ausilio del solo codice fiscale. In assenza della possibilità di procedere per via telematica alla registrazione, ci si potrà sempre rivolgere al proprio medico di famiglia (sempre dal 1 febbraio).

Esattamente come ha fatto la regione Lazio, anche la regione Abruzzo ha ripianificato i suoi tempi per la prenotazione dei vaccini Covid-19. In quest’ultimo caso, il via all’invio della propria registrazione al programma partirà il prossimo 18 febbraio e non prima. Saranno sempre da prendere in considerazione nuovi ritardi.

Leggi anche:  Alvaro Soler e la fidanzata si lasciano, l’annuncio sui social

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook