Nudes, parlano Fotinì Peluso, Nicolas Maupas e Anna Agio

“Nudes”, la parola ai protagonisti

Ha esordito martedì 20 aprile su RaiPlay la serie “Nudes”, rifacimento dell’omonima produzione norvegese targato BiM e Rai Fiction.

Diretti da Laura Luchetti (“Fiore Gemello”), i dieci episodi raccontano le storie di tre adolescenti che si ritrovano a fare i conti con la divulgazione online delle proprie immagini private, svelando le insidie dei social media.

C’è chi pubblica e chi viene pubblicato, vittime e carnefici. Vittorio, Sofia e Ada sono tre facce diverse della stessa medaglia. Tre esistenze travolte dalla nudità finita online, unite da uno stesso dramma che si snoda tra le strade rassicuranti della provincia bolognese.

continua a leggere dopo la pubblicità

Anna Agio è Ada in “Nudes”. Credits: Rai/BiM.
Anna Agio è Ada in “Nudes”. Credits: Rai/BiM.

Non ci sono tante serie che parlano di tematiche così sociali, quindi sono davvero contenta di averne preso parte” racconta Anna Agio, al suo esordio con “Nudes”. Del suo personaggio, una quattordicenne contraddistinta dalle insicurezze di quell’età, l’attrice anticipa: “Non essendo stata educata in merito ai pericoli del Web, Ada rischia di cadere in questo buco nero, ma non si perderà d’animo e alla fine riuscirà a superare questo ostacolo”.

Quella che raccontiamo nella serie è una realtà molto attuale che colpisce tante persone anche in diverse fasce di età” dice Anna, che aggiunge: “Mi auguro che chi guarderà questo progetto sentirà nascere domande dentro di sé”.

Stando alle statistiche diffuse dalla campagna “End Revenge Porn” della Cyber Civil Rights Initiative, delle vittime di revenge porn intervistate, il 68% ha tra i 18 e i 30 anni, con un 27% che rientra nella fascia dai 18 ai 22.

continua a leggere dopo la pubblicità

Fotinì Peluso in Nudes. Credits: Livia Scaramuzzino/Rai/BiM.
Fotinì Peluso è Sofia in “Nudes”. Credits: Livia Scaramuzzino/Rai/BiM.

La vita di Sofia è quella di una diciassettenne qualsiasi. Quando un video che la ritrae inizia a diffondersi, la sua vita diventerà un inferno” dice Fotinì Peluso, sua interprete nella serie.

L’attrice è conosciuta al pubblico Rai per aver preso parte a fiction come “Romanzo Famigliare”, ed è attualmente in onda con la seconda stagione de “La Compagnia del Cigno” di Ivan Cotroneo. Per Fotinì Peluso, quella di “Nudes” è la seconda esperienza con una regista, dopo aver lavorato con Francesca Archibugi sul set di “Romanzo Famigliare”.

Laura Luchetti, la regista di Nudes, ha totalmente soddisfatto le mie aspettative trattando questo tema con finezza, delicatezza, e anche consapevolezza”, racconta Fotinì, che ritiene importante che ci sia lo sguardo di una regista sulle storie raccontate in “Nudes”.

continua a leggere dopo la pubblicità

La nostra società di sicuro vira di più su uno sguardo particolare sulle donne piuttosto che sui maschi” ammette Fotinì. Non a caso di parla di male gaze, termine che nella teoria femminista indica la pratica di rappresentare storie e corpi femminili attraverso la prospettiva maschile ed eterosessuale.

Il 90% delle vittime di revenge porn sono donne” ricorda Fotinì, che aggiunge: “Per questo credo sia giusto che fosse una regista a rappresentare la più grande parte colpita da questo fenomeno”.

Nicolas Maupas in Nudes. Credits: Rai/BiM.
Nicolas Maupas interpreta Vittorio in “Nudes”. Credits: Rai/BiM.

Il mio personaggio, Vittorio, è un vincente: questo atteggiamento lo ha portato ad una diseducazione nei confronti delle proprie fragilità” ammette Nicolas Maupas, visto lo scorso anno in “Mare Fuori”, la serie-rivelazione dell’autunno di Rai 2 che ha spopolato su RaiPlay. Nella prossima stagione televisiva ritroveremo Nicolas tra i protagonisti di “Un Professore”, remake italiano della catalana “Merlì” che lo vedrà recitare al fianco di Alessandro Gassmann.

continua a leggere dopo la pubblicità

Il caso di revenge porn che riguarda Vittorio “Arriva come un grande terremoto nella sua vita”, anticipa Nicolas, che continua: “C’è molta oscurità. Vittorio è un carnefice, ma è anche vittima di sé stesso”. Riguardo al messaggio che si augura che arrivi al giovane pubblico della serie, Nicolas Maupas spera che Nudes possa aiutare chi è vittima di revenge porn. “Vogliamo aiutare a capire cos’è, per aiutare a capire come uscirne”, dice l’attore.

In apertura di post il video integrale con il racconto di Fotinì Peluso, Nicolas Maupas e Anna Agio riguardo all’esperienza di Nudes, disponibile dal 20 aprile su RaiPlay.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber