Nuove assunzioni in Anac con possibilità di fare carriera, non aspettare invia la candidatura

Nuova opportunità di lavoro offerta da celebre autorità amministrativa indipendente italiana con mansioni di profilassi della corruzione nella PA italiana, esecuzione della trasparenza e sorveglianza sui contratti pubblici.

Anac ha indetto una procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 20 nuove risorse da inserire alla voce funzionari nel suo staff. Due sono i profili professionali di cui necessita l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), vediamo quali.

assunzioni anac
InformazioneOggi

Nuova occasione lavorativa comunicata in Gazzetta Ufficiale e proposta da celebre Ente. L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha difatti indetto una procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 20 nuove risorse da inserire alla voce funzionari nel suo staff.

A coloro che saranno prima selezionati e poi assunti l’Ente proporrà un contratto lavorativo a tempo indeterminato.

Termine ultimo per l’invio della domanda di ammissione al concorso è fissato al prossimo 5 gennaio.

A seguire tutte le indicazioni essenziali riguardanti la selezione, requisiti che sarà necessario possedere e procedimento per l’invio della candidatura.

Profili professionali richiesti da Anac

L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) è dunque alla ricerca di 20 nuovi dipendenti da inserire all’interno del suo staff. A coloro che saranno prima selezionati e poi assunti l’Ente proporrà un contratto lavorativo a tempo indeterminato.

Leggi anche:  Darkest Minds film stasera in tv 3 febbraio: cast, trama, curiosità, streaming

I profili professionali richiesti dall’azienda sono essenzialmente due: 12 funzionari giuridici-amministrativi e 8 funzionari in analisi economica-statistica.

Cosa presentare al momento della domanda per lavoro funzionari in Autorità nazionale anticorruzione

Coloro che vorranno prendere parte alla procedura concorsuale indetta dall’Anac e finalizzata all’assunzione di 20 nuove risorse da inserire alla voce funzionari nel suo staff dovranno presentare in sede di invio domanda di ammissione una serie di requisiti.

Per la panoramica completa dei requisiti, delle specifiche sui titoli per ciascuna delle posizioni e delle riserve predisposte dalla procedura si rimanda alla lettura della pagina linkata in chiusura di articolo.

Intanto segnaliamo le specifiche essenziali: l’aver conseguito titolo universitario in Giurisprudenza o Scienze Politiche per i funzionari giuridici-amministrativi e aver conseguito titolo universitario specialistico in Scienze dell’economia, Finanza, Statistica o Matematico e Fisica per i funzionari di analisi statistico-economico.

Iter selettivo previsto dal bando di concorso

Nel caso in cui il numero delle richieste di ammissione rallenti l’espletamento della procedura concorsuale nei tempi previsti, la Commissione esaminatrice preposta potrebbe vagliare l’inserimento di un test di preselezione (40 quiz a risposta multipla in 60 minuti).

Leggi anche:  Kiev. Da inizio invasione i russi hanno commesso oltre 30mila crimini di guerra

La valutazione della commissione esaminatrice verterà intorno a due verifiche d’esame, una scritta (quesiti a risposta breve) e una orale. Si valuteranno anche i titoli che daranno diritto a punteggi supplementari. Per le materie d’esame, punteggi inerenti i titoli e calendario delle prove, si rimanda sempre alla pagina linkata in fondo all’articolo.

Come ed entro quando inviare la domanda per procedura concorsuale funzionari in Anac

Per prendere parte alla procedura concorsuale indetta dall’Anac e finalizzata all’assunzione di 20 nuove risorse da inserire alla voce funzionari nel suo staff i potenziali partecipanti dovranno essere in possesso di identità digitale come Spid, Cie, Cns o eIdas, accedere all’indirizzo web https://www.inpa.gov.it previa registrazione telematica e solamente dopo passare alla compilazione dell’istanza di ammissione.

Termine ultimo per l’invio della domanda di ammissione al concorso è fissato al prossimo 5 gennaio.

Per la partecipazione sarà essenziale possedere di una Pec intestata a proprio nome e l’aver versato la quota di iscrizione e partecipazione pari a 10 euro. Il suddetto versamento andrà effettuato tramite la piattaforma“inPa”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News