Nuovo concorso per vigili urbani per diplomati desiderosi di vivere e lavorare vicino al mare

Dopo il concorso per 159 medici da assumere a tempo pieno e indeterminato, ecco un altro bando importante riguardante la città di Salerno. Siamo in Campania, a due passi dalla Costiera Amalfitana e dalle splendide coste del Cilento. Terre di sole, mare cristallino e patria della buona cucina mediterranea.

Ora, per potenziare il personale della polizia locale, la Giunta comunale ha indetto un’apposita selezione pubblica per esame. Essa è tesa alla formazione di una graduatoria per l’assunzione di agenti di cat. C1 a tempo determinato e part time al 50%.

Vediamo adesso quali sono i requisiti di ammissione al nuovo concorso per vigili urbani per diplomati desiderosi di vivere a due passi dal mare.

I profili ricercati dal Comune di Salerno e i requisiti di ammissione alle selezioni

L’ammissione alle selezioni è aperta ai candidati maggiorenni e di età non superiore ai 45 anni. Inoltre si richiede la cittadinanza italiana o altro Stato membro UE, la patente di guida B in corso di validità e il godimento dei diritti civili e politici. Ancora, non bisogna risultare obiettori di coscienza, salvo le eccezioni di cui alla lettera l) dell’art. 1.

I candidati non dovranno risultare destituiti o dispensati o decaduti o interdetti o licenziati da un precedente impiego presso una P.A. Parimenti non dovranno aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso.

Il bando prevede che i candidati non si trovino nella condizione di disabile ai sensi dell’art. 1 Legge 68/1999. È invece richiesta idoneità psico-fisica incondizionata al servizio operativo esterno, articolato su tutte le fasce orarie. Al riguardo il bando prevede nei candidati normalità del senso cromatico e della funzione uditiva, da accertare tramite apposite visite mediche.

Passiamo infine al capitolo dei requisiti scolastici. I candidati devono possedere il diploma di maturità quinquennale e una conoscenza di base della lingua inglese e dei più comuni programmi informatici.

Vediamo i termini di candidatura del nuovo concorso per vigili urbani per diplomati desiderosi di vivere in una città di mare

Le domande di ammissione alle selezioni vanno inoltrate online. Quanto ai termini di candidatura, essi sono fissati per il 5 dicembre, ossia 4 giorni prima la scadenza del concorso MIC per 518 unità. Tra i documenti da allegare all’istanza ricordiamo la ricevuta dell’avvenuto pagamento della tassa di partecipazione di 10,33 euro.

L’esame consisterà nella soluzione di 40 quesiti a risposta multipla nel tempo di 60 minuti. Tra le materie oggetto della prova troviamo nozioni sull’ordinamento degli Enti locali, ordinamento e funzioni della P.L., elementi di diritto penali. Ancora, Codice della Strada e Regolamento di esecuzione, disciplina del commercio e dei pubblici esercizi, legislazione e procedure in materia di polizia amministrativa.

Per tutti gli eventuali dettagli e/o casistiche particolari invitiamo il Lettore a consultare integralmente il bando ufficiale.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  La Casa di Carta 5, la nuova stagione fa discutere i fan: ma non ci sono tutte le puntate