Nuovo digitale terrestre, il calendario aggiornato del cambio frequenze

Condividi articolo tramite:

Dal 3 gennaio 2022 c’è stato un cambio di frequenze per i canali Rai, Cielo, TV8 e SkyTg24, in vista del passaggio al nuovo digitale terrestre. Per effetto di questa modifica, diversi utenti si stanno lamentando perché non riescono più a vedere Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News 24, TV8 al canale 8, Cielo al canale 26 e SkyTg24 al canale 50 del digitale terrestre.

Per rivedere come prima i canali appena citati, per prima cosa occorre verificare che la propria televisione sia adatta a ricevere i canali in alta definizione (HD). In caso contrario, è necessario cambiare televisore beneficiando del bonus TV, così da ricevere uno sconto per l’acquisto di un modello abilitato a ricevere il segnale del nuovo digitale terrestre. In alternativa è possibile anche comprare soltanto un decoder (qui la lista dei migliori decoder con e senza slot card). Se il televisore di cui si è in possesso riceve i canali HD, è sufficiente ripetere la sintonizzazione dei canali.

Leggi Anche |  É sempre mezzogiorno | Ricetta frittelle di mele di Barbara De Nigris

Calendario cambio di frequenze 2022 per il nuovo digitale terrestre

Come accennato nell’introduzione, il cambio delle frequenze è cominciato dallo scorso 3 gennaio e proseguirà fino al prossimo 14 marzo. Ecco le date e le regioni interessate dalla riorganizzazione:

  • 3 gennaio: Valle d’Aosta
  • 4 gennaio: Sardegna
  • 10 gennaio: Piemonte
  • 20 gennaio: Lombardia
  • 10 febbraio: Trentino-Alto Adige
  • 24 febbraio: Veneto
  • 1° marzo Friuli Venezia Giulia
  • 2 marzo: Emilia Romagna

Nota: al link di seguito è possibile consultare il decreto Roadmap del governo in cui viene spiegato in maniera dettagliata il processo del refarming, vale a dire il rilascio della banda 700 Mhz che ha come conseguenza il riposizionamento delle frequenze.

Leggi Anche |  Francesca Del Fa, senza parole “dal fatto che Marta abbia lasciato Il Paradiso”

In attesa che la propria regione venga raggiunta dal refarming, il consiglio è di verificare che il proprio televisore sia in grado di ricevere i canali in alta definizione. Completare la verifica è semplicissimo: è sufficiente accendere la televisione e controllare se si vedono i seguenti canali:

  • 501: Rai 1 HD
  • 502: Rai 2 HD
  • 503: Rai 3 HD
  • 504: Rete 4 HD
  • 505: Canale 5 HD
  • 506: Italia 1 HD

Se si riescono a vedere tutti e 6 i canali, significa che l’apparecchio televisivo è abilitato alla visione dei programmi in alta definizione. Nel caso invece venga restituito lo schermo nero, si rende necessario gioco-forza l’acquisto di un nuovo televisore o decoder del digitale terrestre.


🔥 Non perderti le migliori offerte su TV e Casa, segui il nostro canale Telegram: t.me/scontipuntocasa 🔥


Fonte e diritti articolo

Leggi Anche |  System Engineer- Devops

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber