Nuovo Dpcm, è possibile fare visita ai congiunti?

Condividi articolo tramite:


Nel testo non c’è un riferimento esplicito in proposito. In tutta Italia rimane “fortemente raccomandato” non ricevere nelle abitazioni private “persone diverse dai conviventi, salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza”. In ogni caso, nelle Regioni rosse gli spostamenti vanno sempre autocertificati, così come quelli in uscita dal proprio Comune nelle Regioni arancioni

Nel nuovo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, l’Italia viene divisa in tre aree (LA MAPPA) a seconda del livello di rischio legato all’epidemia di coronavirus (GLI AGGIORNAMENTILO SPECIALE). Nel testo – che prevede restrizioni specifiche e differenti per le zone rosse, arancioni e gialle – non c’è un riferimento esplicito alle visite ai congiunti. Tuttavia, si legge, rimane “fortemente raccomandato” su tutto il territorio nazionale “non ricevere” nelle abitazioni private “persone diverse dai conviventi, salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza”. L’indicazione era già contenuta nel precedente Dpcm del 24 ottobre.

Leggi Anche |  San Carlo Borromeo, cardinale e arcivescovo

Zona rossa

approfondimento


Nuovo Dpcm, le misure per le zone rosse: cosa si può fare e cosa no

Si può quindi andare a trovare i propri congiunti? Nelle zone rosse – Valle d’Aosta, Lombardia, Piemonte e Calabria – solo in caso di necessità, dato che sono previste forti limitazioni agli spostamenti. La mobilità è vietata non solo tra Regioni, ma anche all’interno del proprio Comune, a meno che sussistano comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute. Per uscire di casa, dunque, serve l’autocertificazione.

Zona arancione

approfondimento


Nuovo Dpcm, misure per le zone arancioni: cosa si può fare e cosa no

Nelle zona arancioni – Puglia e Sicilia – la circolazione all’interno di un Comune è permessa, ma non lo è lasciare il proprio Comune di residenza, domicilio o abitazione a meno che ci siano comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. La stessa cosa vale per entrare o uscire dalla Regione. Dunque, se non c’è necessità di far visita a un congiunto, rimane la “forte raccomandazione” a non incontrarlo.

Leggi Anche |  Diretta/ Palermo Monopoli (Coppa Italia Serie C) streaming video tv: big match

Zona gialla

approfondimento


Nuovo Dpcm, le misure per le zone gialle: cosa si può fare e cosa no

Nelle zone gialle, ossia Veneto, Trentino Alto-Adige, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Umbria, Sardegna, Lazio, Marche, Molise, Abruzzo, Campania e Basilicata, le nuove restrizioni anti-Covid previste dal Dpcm sono più ‘morbide’ rispetto a quelle previste nelle aree rosse e arancioni. È possibile spostarsi da un Comune all’altro e da una Regione gialla all’altra. Per quanto riguarda le visite ai congiunti, resta la “forte raccomandazione” a non farle. In ogni caso, in tutta Italia c’è il divieto di mobilità dalle 22 alle 5 se non per ragioni di necessità, lavoro o salute: nella fascia notturna, al di là delle restrizioni specifiche nelle varie zone, gli spostamenti devono sempre essere giustificati.

Leggi Anche |  Covid, il sindaco di Varese: "Non c'è più posto nei nostri ospedali" | De Luca chiede una stretta sui controlli al prefetto di Napoli

Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all’utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell’informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da Notizie H24? puoi trovarci sulla piattaforma ufficiale di Google News!

Condividi articolo tramite: