Nuovo verde e più connessioni: idee per migliorare Largo Annigoni

Condividi articolo tramite:

Migliorare la vivibilità di Largo Annigoni, a Firenze, con nuovo verde, sedute e connessioni, a partire dalle idee degli studenti e neolaureati dei corsi di laurea magistrale in architettura del paesaggio e di architettura dell’Università di Firenze. È l’obiettivo del workshop di progettazione, alle Murate, promosso dagli assessorati all’Ambiente e Urbanistica del Comune di Firenze con il corso di laurea in Architettura del Paesaggio (Scuola di architettura dell’Università di Firenze) e Aiapp, l’Associazione italiana architettura del paesaggio.

Nel workshop si è parlato anche, come dichiarato dall’assessora all’urbanistica e ambiente del Comune di Firenze Cecilia Del Re, di come collegare meglio largo Annigoni a piazza Ghiberti e al mercato di Sant’Ambrogio, connettendo anche tutte le varie comunità che abitano intorno alla piazza. I lavori hanno portato a una proposta finale da parte degli studenti del dipartimento di architettura, sotto la supervisione dei tutor, che prevede due fasi: una di uso temporaneo della piazza per poi arrivare a una progettazione definitiva.

Leggi Anche |  Gratta e Vinci rubato, i figli dell'ex tabaccaio: 'Siamo distrutti, attaccati per una cosa che non ci appartiene'

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi Anche |  Papà no pass, figli trattenuti: così ne siamo usciti peggiori

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber