Obesità,riabilitazione nutrizionale al Policlinico Sassarase

Condividi articolo tramite:

Operativo da oggi il nuovo reparto da sei posti letto

È attiva l’unità operativa di Riabilitazione nutrizionale del Policlinico Sassarese diretto da Ezio Di Flaviano, specialista in Scienza dell’alimentazione e Malattie metaboliche. Dopo l’attivazione in marzo della Chirurgia bariatrica, la struttura con sei posti letto potenzia l’offerta per pazienti gravemente in sovrappeso, con obesità di grado elevato e concomitanti patologie. L’équipe multidisciplinare costruirà un percorso terapeutico-riabilitativo basato sulle più recenti evidenze scientifiche e linee guida per raggiungere il traguardo del “peso salutare”, con particolare attenzione agli ostacoli cognitivi e comportamentali che si oppongono alla perdita di peso e al suo mantenimento. “Chi si mette a dieta, dopo la diminuzione iniziale va incontro all’arresto della diminuzione del calo ponderale e al recupero totale del peso perduto”, spiega Di Flaviano.

Leggi Anche |  Strage di Carignano, è morta anche la piccola Aurora

“Ultimamente la ricerca scientifica ha evidenziato che la causa non è non scarsa forza di volontà o golosità e pigrizia, ma il nostro corpo si difende dalla dieta mettendo in atto complicati meccanismi biologici e psicologici – aggiunge – per cui si deve intervenire con un programma specifico, che affronta le differenti dimensioni del problema, da quella metabolica a quelle psicologica, nutrizionale e fisica”.

Il percorso dura 24 settimane, di cui 4 in regime di ricovero, con una dieta personalizzata e uno stile di vita attivo. Il reparto preparerà anche i pazienti da avviare a intervento chirurgico bariatrico. “Col potenziamento dell’offerta offriamo ai pazienti un percorso basato su consolidate basi scientifiche – sottolinea Nicola Petruzzi, presidente di Labor spa, la società proprietaria del Policlinico – Abbiamo portato qui la nostra ventennale esperienza e il nostro know-how in quest’ambito, maturati nelle strutture del nostro network”.

Leggi Anche |  Riciclavano soldi per i Casalesi: 63 arresti a Napoli, Caserta e Salerno

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA