Occasione per 80 candidati di lavorare e guadagnare in Piemonte come collaboratori professionali

Tra gli estratti di bandi pubblici apparsi sulla Gazzetta Ufficiale n. 87 compare anche quello dell’Azienda Ospedaliera Nazionale (AON) di Alessandria. L’AON “SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” è alla ricerca di 80 collaboratori professionali sanitari, ossia 80 infermieri da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Il concorso pubblico, in verità, è una selezione congiunta tra l’AON di Alessandria e l’ASL dell’omonima città. Pertanto gli 80 posti disponibili sono così ripartiti:

  • 35 unità saranno assegnate all’AO Alessandria per le strutture di degenza ospedaliera attive H24 per 7 giorni su 7;
  • le restanti n. 45 unità confluiranno all’ASL di Alessandria. Le risorse saranno assegnate alle strutture di assistenza territoriale e/o degenza ospedaliera attive 7 giorni su 7, H24.

Sintetizziamo ora gli altri elementi chiave del bando, come i requisiti di ammissione alle selezioni e i termini di candidatura. Anticipiamo solo che è arrivata l’occasione per 80 candidati di lavorare e guadagnare in Piemonte a tempo indeterminato.

I requisiti generali e specifici di ammissione alle selezioni pubbliche

I candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e specifici di ammissione alle selezioni. Tra i primi incontriamo la cittadinanza italiana o di altro Stato membro UE, al netto delle equiparazioni previste dalla Legge. Poi si richiede l’idoneità fisica all’impiego e il godimento dei diritti civili e politici. Viceversa non possono prendere parte alle selezioni i destituiti o dispensati dall’impiego presso la P.A.

I requisiti specifici attengono invece all’ambito professionale dei candidati. Si richiede la laurea appartenente alla classe delle professioni sanitarie L/SNT/1. Oppure il possesso del diploma universitario o altro diploma o attestato equipollente, conseguito in ossequio alle precedenti normative.

Per tutti si richiede infine l’iscrizione all’Albo professionale, da autocertificare indicando tutti gli estremi utili all’identificazione della stessa.

Il nuovo bando dell’AON di Alessandria offre l’occasione per 80 candidati di lavorare e guadagnare in Piemonte

Le istanze vanno inviate entro il 5 dicembre solo in remoto, mediante procedura indicata all’art. 3 del testo ufficiale. In particolare ai candidati è richiesto dapprima di registrarsi al sito aziendale, inserendo i dati richiesti. Finita la prima fase si passa alla successiva, che riguarda l’iscrizione vera e propria al concorso.

Tra gli allegati da unire all’istanza ricordiamo quello relativo alla ricevuta di pagamento del contributo spese concorsuali, pari a 10 euro.

L’Amministrazione dispone di 100 punti complessivi per singolo candidato. Essi sono divisi tra quelli da assegnare ai titoli (massimo 30 punti) e quelli alle prove di esame (massimo 70 punti), di cui 40 per quella scritta e 30 per quella orale.

Il bando prevede lo svolgimento di un solo esame scritto a carattere teorico-pratico che si terrà in modalità telematica. Seguirà la prova orale, svolta in presenza, sulle materie affrontate già all’esame scritto e comunque attinenti alla professione.

Per eventuali dettagli e/o casistiche particolari si raccomanda al Lettore di visionare integralmente il testo ufficiale della selezione.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  Eurozona, produzione industriale rimbalza ad aprile