Oltre a melanzane e asparagi, ecco cosa piantare e seminare nell’orto e quali lavori fare nella prima metà di aprile

La primavera ha fatto il suo ingresso dopo un inverno lungo e freddo. La natura comincia a risvegliarsi e la maggior parte degli alberi sono già in verde. Nei campi e sui prati si ammirano diversi colori, grazie allo spuntare di tanti magnifici fiorellini. Anche l’orto, che è stato preparato in febbraio e marzo, richiede le cure del mese di aprile. Cominciamo proprio con i prati.

Preparare il prato

In questo periodo bisogna proprio preparare il suolo per il prato. Prima si vanga il terreno, frantumando le grosse zolle di terra, e poi bisogna introdurre il fertilizzante. Questo deve essere di tipo bilanciato e si potrebbe spingere nel terreno con un forcone. Poi bisogna calpestare le zolle in modo sistematico. Alla fine con il rastrello si passa tutta l’area, in modo da rendere uniforme il suolo.

Lavori in orto

Per quanto riguarda l’orto, invece, ci occupiamo di alcune verdure, oltre a melanzane e asparagi. Naturalmente se non è stato ancora fatto, la prima operazione è di somministrare alla terra un fertilizzante bilanciato.

Leggi anche:  Sonia Bruganelli vs Giuseppe Candela: “Se questi sono i tuoi argomenti…”

Ora pensiamo agli asparagi, che potrebbero essere pronti per la messa in dimora. Operazione da fare in questo periodo per evitare che gli asparagi si secchino.

Oltre a melanzane e asparagi, ecco cosa piantare e seminare nell’orto e quali  lavori fare nella prima metà di aprile

L’erba cipollina è da seminare adesso se non si è fatto prima. Quest’erba si propaga molto più facilmente se divisa in gruppetti con radici già ben sviluppate. Senza attendere ulteriormente, chiedono la precedenza anche i topinambur, i carciofini rotondi e il rabarbaro. Questi si piantano nella prima metà di aprile. Bisogna seminare anche le carote in questo periodo nei terreni migliori. Fave e piselli si possono seminare in qualsiasi punto del terreno, sarà sempre un’operazione propizia.

La lattuga a cappuccio si può seminare un po’ dappertutto, senza bisogno di protezione. Invece gli spinaci dovrebbero seguire una rotazione. Le rape le seminiamo con intervalli di tre settimane ogni volta, fino alla fine di luglio.

Leggi anche:  Il finale di The Marvelous Mrs Maisel 4, spiegato

In serra e nei lettorini

In serra possiamo trovare le melanzane, che hanno germinato con due belle foglie. Queste piantine si prendono e si possono travasare in vasi da 7 cm.

Le specie più delicate, che abbiamo sistemato in serra, ora possono passare nei lettorini. Così è per le cipolle e i porri, che saranno trapiantati nella seconda metà di aprile. Seminiamo anche il sedano nei lettorini, che ha bisogno di una temperatura controllata. Da non dimenticare che i lettorini vanno ventilati quando possibile nelle giornate di sole.

Questi sono i lavori per la prima metà di aprile, in attesa della seconda metà del mese.

Approfondimento

Oltre a pomodori e melanzane, ecco cosa piantare nell’orto a marzo e aprile anche per vendere e guadagnare di più

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Giusina in cucina | Ricetta busiate al pesto trapanese di Giusina Battaglia

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook