Oltre alle camelie e all’azalea ecco le piante e i fiori che renderanno i nostri balconi e giardini coloratissimi 

Oltre alle camelie e all’azalea ecco le piante e i fiori che renderanno i nostri balconi e giardini coloratissimi 

Aprile è un mese importantissimo per le nostre piante e per i nostri fiori. Torna la primavera e dai balconi dei nostri vicini di casa vediamo già tantissimi colori. Certo, c’è chi riesce a partire prima degli altri ma non è troppo tardi per arredare il nostro balcone.

Se ce lo abbiamo lungo e stretto ci sono alcuni consigli che possiamo mettere in pratica per usare al meglio lo spazio.

Per quanto riguarda le piante e i fiori, invece, ci sono alcuni suggerimenti che gli esperti di ProiezionidiBorsa vorrebbero dare al Lettore. Infatti, oltre le camelie e all’azalea ecco le piante e i fiori per rendere il nostro balcone o il nostro giardino davvero unico.

Le prime cose da fare ad Aprile

In primo luogo dobbiamo cercare di sfruttare al meglio la temperatura più mite. Infatti, cerchiamo di sistemare in vaso quelle piante che amano il caldo e la bella stagione come le petunie, i gerani e le surfinie. Tutte queste piante le avevamo protette in verande o in parti riscaldate della casa durante l’inverno ma è proprio l’ora di metterle fuori. L’importante è trovare la parte più assolata del balcone.

Leggi anche:  Caterina Balivo, lo aveva già spifferato alla Toffanin: il clamoroso pronostico

Le camelie e l’azalea sono una scelta obbligata perché sono proprio primaverili, ma non limitiamoci a queste due. Se le associamo ai gerani, alle petunie e alle surfinie creeremo un arcobaleno di colori davvero interessante.

Se abbiamo abbastanza spazio, possiamo anche optare per delle rose, meglio se bianche o rosa. Le rose rosse sono certamente belle ma il colore si abbina male con il resto.

Oltre alle camelie e all’azalea ecco le piante e i fiori che renderanno i nostri balconi e giardini coloratissimi

Per quanto riguarda il giardino, invece, possiamo osare anche con delle piante più grandi. Se abbiamo appena acquistato dal nostro vivaio di fiducia un alberello, dobbiamo metterlo a dimora. Bisogna, infatti, lavorare per bene la zona dove vogliamo trapiantarlo e rendere morbido il terreno.

Leggi anche:  GF Vip, la mamma di Manuel Bortuzzo stronca la storia con Lulù: ecco cosa pensa

In questo modo le sue radici riusciranno a svilupparsi meglio e più in profondità. Possiamo anche aiutarlo con dello stallatico o con del concime granulare che ci dovremo far consigliare direttamente in vivaio.

Inoltre, per godere di un bel giardino dobbiamo necessariamente eliminare tutte quelle parti secche dei nostri alberi e tagliare geometricamente le nostre eventuali aiuole. Ricordiamoci, poi, di curare anche il verde del nostro prato perché riesce a dare un ottimo colpo d’occhio a tutti.

Approfondimento

Balconi lucidi e coloratissimi grazie a questa geniale soluzione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Mystery Land sospeso dopo solo due puntate. Mediaset: “Rientra ai box”

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook