Otterrà sedute gratis con il nuovo bonus psicologo chi rispetterà questi (pochi) requisiti

Se soffri di ansia, stress o problematiche simili e stai valutando delle sedute di psicoterapia, sappi che sta per arrivare una nuova agevolazione. Si chiama bonus psicologo: cerchiamo di capire come funziona.

Da quando la pandemia di Covid-19 ha sconvolto le nostre abitudini e le modalità di approcciarci con gli altri, si è assistito ad un aumento delle problematiche di tipo mentale.

Ne è ben consapevole il Governo, che per tale ragione ha deciso di introdurre una misura tutta nuova, pensata per sostenere gli italiani in questo periodo storico così particolare.

Il nuovo bonus psicologo nasce per l’appunto dall’esigenza di poter sostenere le (costose) spese legate alle sedute da un terapeuta.

La configurazione della misura sarà abbastanza particolare. A differenza della maggior parte delle agevolazioni, quali ad esempio i bonus casa, non è concessa in forma di detrazione.

Se volessimo paragonare il nuovo contributo in arrivo, potremmo più che altro associarlo al bonus cultura per neo-diciottenni. Grazie al bonus psicologo, se rispetterai i requisiti, otterrai dei voucher per saldare le sedute da un terapeuta.

Ma quali sono, nello specifico, questi requisiti da rispettare? E quali gli importi concessi? Cerchiamo di capirlo insieme.

Otterrà sedute gratis con il nuovo bonus psicologo chi rispetterà questi pochi requisiti

Per ottenere il bonus psicologo, misura per la quale è stato stanziato un fondo da 10 milioni di euro, dovrai dunque necessariamente rispettare delle richieste normative.

Innanzitutto, i voucher potranno essere utilizzati solamente qualora tu decida di rivolgerti ad uno psicologo o psicoterapeuta qualificato. È necessario, infatti, che il professionista cui ti rivolgerai risulti regolarmente iscritto al proprio albo professionale.

Leggi anche:  I finali edulcorati delle favole alla Walt Disney

In secondo luogo, ogni voucher avrà un importo prestabilito: tale importo è fissato a 50 euro massimi.

Questo significa che, per ogni seduta, potrai contare su un contributo massimo pari a 50 euro. Il che ci pone di fronte ad un limite del bonus psicologo, di cui ci occuperemo a breve.

Tornando ai requisiti, passiamo all’ultima richiesta stabilità dalla normativa.

Per poter accedere al contributo e ottenere delle sedute di psicoterapia gratis, è necessaria la presentazione di un modello ISEE.

La misura, infatti, sarà accessibile solo e unicamente a coloro che presenteranno un reddito annuo non superiore ai 50.000 euro.

L’ISEE dichiarato, tra le altre cose, servirà anche per poter stabilire gli importi esatti concessi, che non saranno uguali per tutti.

Importi e limiti del contributo

C’è infatti un importante dettaglio che dovrai considerare. Anche se è stato fissato un importo massimo pari a 50 euro per ogni voucher, le cifre concesse ai richiedenti possono variare.

La Legge stabilisce che il bonus in questione possa avere un importo pari ad un massimo di 600 euro, ma tale cifra sarà garantita solamente ai redditi più bassi.

Potranno avere diritto a dodici voucher da 50 euro, per un totale di 600 euro, solo coloro che presenteranno un ISEE entro i 15.000 euro.

Leggi anche:  Monica Bellucci, compie 53 anni l’attrice “cosmopolita e profondamente italiana”

Se invece il tuo ISEE è compreso tra i 30.000 euro ed i 15.001, potrai accedere ad un contributo da 400 euro. In questo caso, avrai a disposizione otto voucher psicologo.

Infine, se il tuo ISEE è superiore ai 30.000 euro, ma comunque non eccedente i 50.000 euro, avrai diritto ad un totale di 200 euro. Ovviamente, a conti fatti, in questo caso i voucher a tua disposizione saranno solo quattro.

Anche se si terrà conto della data di invio della domanda, rispettando l’ordine cronologico, chi presenterà un ISEE più basso verrà in un certo senso privilegiato.

L’INPS, una volta raccolte tutte le domande per il bonus psicologo, provvederà a stilare delle graduatorie. Le quali terranno dunque conto sia del reddito del richiedente, sia della data di inoltro della domanda.

Per tale ragione, per avere maggiori possibilità di ottenere i tuoi voucher per la psicoterapia gratis, dovrai aver cura di compilare la tua domanda in tempi brevi.

Quando si potrà inoltrare richiesta

Al momento, comunque, la procedura di domanda non è ancora attiva. Infatti, si attende la messa online di una piattaforma INPS per la gestione delle richieste da parte degli interessati.

L’attivazione si attende a breve, dato che non potranno passare oltre 60 giorni dalla pubblicazione della norma di riferimento in Gazzetta Ufficiale.

Anche se non abbiamo ancora una data ufficiale di attivazione, ci sono alcuni dettagli già noti che ti potranno comunque tornare utili.

Innanzitutto, dovrai accedere alla domanda utilizzando un sistema di identità digitale (SPID, CIE O CNS). Dato che il bonus psicologo è nominale, infatti, ti sarà necessario autenticarti per richiederlo.

Leggi anche:  Roma - Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Una volta inviata la tua richiesta, ti sarà fornito un codice univoco, necessario per l’accesso ai voucher.

Tale codice deve infatti essere comunicato al professionista per poter ottenere le sedute gratis, il cui numero (come già detto) varia a seconda del reddito presentato.

Una volta assegnato, il codice univoco ha una durata di 180 giorni. Avrai dunque circa sei mesi di tempo per fruire delle tue sedute gratis.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook