Pagamenti INPS di agosto: Pensioni, NASpI, Assegno Unico, RdC e Bonus 200 euro

Quando vengono pagati ad agosto 2022 dall’INPS Bonus 200 euro, pensioni, RdC, PdC, NASpI, Assegno Unico e rimborsi IRPEF: tutte le date in calendario.

Nonostante la pausa estiva per molti adempimenti INPS, non cambia per il mese di agosto 2022 il calendario dei pagamenti dei trattamenti spettanti ai rispettivi titolari. Tra i versamenti periodici dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale troviamo, oltre alle consuete Pensione e Reddito di Cittadinanza prestazioni di NASpI, rata mensile dell’Assegno Unico per figli carico e pensione, anche i rimborsi IRPEF derivanti dal 730 per chi ha presentato entro giugno la dichiarazione e, in alcuni casi particolari, il Bonus 200 euro.

Vediamo dunque quali sono le date dei pagamenti INPS da segnare, con riferimento al mese di agosto 2022.

Quando viene pagata la NASpI ad agosto dall’INPS?

Il pagamento della prestazione di disoccupazione del mese di agosto 2022 viene avviene a partire dal giorno 16 del mese. Come sempre, tuttavia, il giorno esatto dell’accredito dipende dal momento in cui è stata inoltrata la domanda. Per conoscere la data esatta di erogazione dell’indennità di disoccupazione NASpI per il mese di agosto 2022 da parte dell’INPS consigliamo di consultare il proprio fascicolo previdenziale.

Quando viene pagata dall’INPS la DIS-COLL di agosto?

Anche la prestazione di disoccupazione DIS-COLL da parte dell’INPS ad agosto 2022 viene pagata a partire dal 16 agosto 2022, con date che differiscono dal momento in cui è stata inoltrata la domanda.

Ad agosto, l’INPS quando paga l’Assegno Unico?

Il pagamento dell’Assegno Unico per figli a carico, per la mensilità di agosto 2022, parte dal giorno 16 del mese, per chi ha inoltrato la domanda nei mesi di gennaio e febbraio 2022. Per chi l’ha inoltrata successivamente, il pagamento avviene a partire dalla fine del mese successivo a quello di presentazione delle domande. Chi ha inoltrato la domanda per la prima volta a partire dal 1° luglio non ha più diritto agli arretrati annuali.

Leggi anche:  Superbonus 110%/ Fondi esauriti, come si farà con chi ha cominciato i lavori?

Quando arriva il Reddito di Cittadinanza ad agosto?

I beneficiari di Reddito o Pensione di  Cittadinanza (integrato per li aventi diritto con la quota riferita al mese precedente dell’Assegno Unico) avranno le ricariche delle card RdC e PdC di competenza agosto 2022 seguendo a grandi linee il consueto calendario:

  • intorno al 16 agosto (non il 15 come avviene solitamente, essendo festivo) verranno ricaricate le PdC e RdC card a coloro che percepiscono il sussidio per la prima volta o a seguito di rinnovo (RdC, perché la Pensione si rinnova automaticamente);
  • intorno al 27 agosto verranno effettuati gli accrediti ai beneficiari di Pensione e Reddito di Cittadinanza che lo hanno già ricevuto almeno una volta.

A metà agosto riceveranno il Bonus 200 euro i beneficiari del Reddito di Cittadinanza che, dopo aver ricevuto il sussidio per 18 mensilità consecutive fino a giugno 2022, hanno dovuto fare domanda di rinnovo RdC saltando però il mese di luglio, quando è stata accreditata l’indennità una tantum anti-inflazione. Per questi nuclei familiari il bonus dovrebbe arrivare intorno al 12 agosto.  Il Bonus 200 euro verrà erogato ad agosto anche ai dipendenti che nella busta paga di agosto ricevono le somme spettanti a luglio e i pensionati che, pur avendone diritto, non avevano ricevuto il sussidio a luglio.

Leggi anche:  A chi spetta la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022? Regole e requisiti secondo normativa attuale

=> Bonus 200 euro: ecco chi lo riceve ad agosto

Quando viene pagata la pensione INPS ad agosto 2022?

 L’INPS paga trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento, con data valuta 1° agosto, sia che si ritirino i contanti presso gli uffici di Poste Italiane che per chi riceve gli importi tramite le banche. Il prelievo della pensione presso gli uffici postali verrà scaglionato anche ad agosto 2022 per iniziale del cognome, così da evitare assembramenti. Chi sceglie questa opzione deve quindi rispettare il seguente calendario:

  • dalla A alla B lunedì 1 agosto 2022;
  • dalla C alla D martedì 2 agosto 2022;
  • dalla E alla K mercoledì 3 agosto 2022;
  • dalla L alla O giovedì 4 agosto 2022;
  • dalla P alla R venerdì 5 agosto 2022;
  • dalla S alla Z sabato 6 agosto 2022.

Chi riceve i rimborsi IRPEF ad agosto 2022?

Secondo quanto disposto dall’articolo 19 del Decreto MEF n. 164/1999, i pensionati iniziano a ricevere i rimborsi del modello 730 a partire dal secondo mese successivo a quello di ricezione del prospetto di liquidazione (documento che indica il risultato della dichiarazione dei redditi). I dipendenti, invece, dal mese successivo. Quindi, ad agosto arriveranno i rimborsi IRPEF, qualora spettanti, ai pensionati che hanno presentato la dichiarazione dei redditi entro giugno 2022 e ai dipendenti che l’hanno presentata luglio 2022. Tuttavia, che se i rimborsi superano i 4.000 euro, l’Agenzia delle Entrate si prende del tempo in più per effettuare delle verifiche.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook