Pagamento con carte di credito e bancomat, cosa cambia dal 30 giugno – Economia – lanazione.it

Roma, 13 giugno 2022 – Multa a chi non accetta pagamenti elettronici. Questa la novità che scatterà a partire dal 30 giugno 2022. Se infatti l’obbligo di avere il Pos, anche per i professionisti, è in vigore dal 1 gennaio 2014, la sanzione non è prevista. Lo sarà, appunto dal 30 giugno e sarà di 30 euro, più il 4 per cento del valore della transazione per la quale è stato rifiutato il pagamento elettronico. Non è prevista una soglia minima dalla quale scatta la multa.

L’entrata in vigore della multa, prima prevista dal 1 gennaio 2023, è stata anticipata dal decreto legge 34 del 2022 al prossimo 30 giugno. L’obbligo di accettare pagamenti elettronici riguarda i commercianti, ma anche professionisti e tassisti.

Leggi anche:  CSC Compagnia Svizzera Cauzioni collabora con nuovi consulenti per la delocalizzazione

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Dune, Jason Momoa e la dedica ad Emilia Clarke che fa impazzire i fan

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook