Pagamento pensioni in banca e in posta da gennaio a dicembre, date mese per mese

Pagamento pensioni in banca e in posta

Pagamento pensioni in banca e in posta-proiezionidiborsa.it

Il 2022 sta volgendo al termine e i pensionati già cominciano a pensare ai pagamenti delle pensioni per il prossimo anno. Con la fine dello stato di emergenza si è tornati alla normalità e l’accredito dell’assegno mensile avviene il primo giorno bancabile del mese. A meno che non si ritiri la pensione in contanti presso l’ufficio postale. Perché in questo caso c’è uno specifico calendario.

Sia che si percepisca una pensione di vecchiaia, una anticipata o un trattamento assistenziale come pensione di invalidità o assegno sociale, si attende ogni mese l’accredito con ansia. E a volte anche un solo giorno di ritardo per il pensionato può fare la differenza. Perché, diciamoci la verità, il pensionato arriva a fine mese difficilmente con i soldi dell’assegno che percepisce. O almeno questo avviene nella maggior parte dei casi.

Ogni mese si attende l'accredito della pensione con ansia, anche un solo giorno di ritardo può fare la differenza

Ogni mese si attende l’accredito della pensione con ansia, anche un solo giorno di ritardo può fare la differenza-proiezionidiborsa.it

Sapere quando avviene il pagamento pensioni in banca e in posta, quindi, è essenziale. Vediamo, mese per mese, quando sono previsti i pagamenti della pensione per il 2023.

Leggi anche:  Bersani a La7: 'Alleanza con M5s? Elettori potrebbero rimproverarci di non aver fatto un ultimo tentativo. Cerchiamo di non fare fatwe'

Per chi la riceve in contanti il calendario è diverso

Premettiamo fin da subito che il calendario che stiamo per fornire non è valido per chi riceve la propria pensione in contanti. Per chi si reca mese dopo mese all’ufficio postale per prendere la pensione allo sportello, infatti, ci sono appositi calendari che partono dal primo giorno bancabile.

Per chi riscuote la pensione in contanti allo sportello ci sono appositi calendari

Per chi riscuote la pensione in contanti allo sportello ci sono appositi calendari-proiezionidiborsa.it

Essi procedono in ordine alfabetico per diversi giorni. Tale calendario, però, è reso disponibile da Poste Italiane solo il mese precedente a quello di pagamento. Ed in questo caso, quindi, è necessario attendere per capire in che giorno recarsi all’ufficio postale per ricevere la pensione.

Pagamento pensioni in banca e in posta per tutto il 2023: in che giorni avviene?

Solo per le pensioni accreditate in automatico su conto corrente, libretto di risparmio o carta prepagata con IBAN, quindi, vale il calendario che stiamo per fornire. Esso varia in base al fatto che l’accredito avvenga in banca o in posta. Perché Poste Italiane opera anche il sabato e se il primo giorno del mese cade di sabato l’accredito è effettuato. L’istituto bancario, invece, il sabato non opera e se il primo giorno del mese cade di sabato l’accredito è rimandato al lunedì.

Per il mese di gennaio l’accredito sarà sia per chi lo riceve in banca che alla posta il giorno martedì 3.

Per i mesi di febbraio, marzo, giugno, agosto, settembre e dicembre, invece, sia per chi riceve l’accredito in banca che alla posta l’accredito avverrà il 1° giorno del mese.

Gli altri mesi presentano delle anomalie e differenze. Vediamole nel dettaglio:

Ad aprile e luglio, ad esempio, in banca la pensione è accreditata lunedì 3, mentre alle Poste sabato 1. A maggio, ottobre e novembre, sia in banca che in posta, si riceverà l’accredito il giorno 2 del mese, perché il primo giorno del mese è un festivo (a ottobre il primo giorno del mese cade di domenica).

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News