Pagelle della Pro (vista con la Pro Sesto)

Condividi articolo tramite:

TINTORI: 6
Coi piedi ci sa fare, bravo anche nelle uscite tempestive, mai impegnato severamente (resta il punto interrogativo sul gol annullato: poteva uscire o non si è mosso perché l’arbitro ha fischiato).

CRISTINI: 6
Partita guardinga, senza sbavature.

MASI: 6,5
Ottimo nelle chiusure e nell’impostare.

MACCHIONI: 6,5
Bella prova in difesa, ci sa fare coi piedi le poche volte che si spinge in avanti.

BRUZZANITI: 7
Devastante, imprendibile. Come quinto di centrocampo non è il massimo in fase di copertura ma con la palla al piede giganteggia.

BELARDINELLI: 6,5
Altra prova convincente. Scienza lo toglie perché è un giocatore più bravo ad attaccare che a interdire.

AWUA: 7,5
Immenso. Per 94 aminuti.

EMMANUELLO: 7,5
Dopo la prova né bella né brutta dell’esordio, una grande prestazione.

CRIALESE: 6,5
Una partita attenta, giocata bene nelle due fasi. Nettamente migliorato rispetto alla gara d’esordio.

DELLA MORTE: 6,5
Scienza lo fa giocare dal primo minuto e lui lo ripaga con una prestazione degna di nota. Sempre vivace, sempre pericoloso.

COMI: 7
Comi è… Comi. Un punto fermo. Gran gol, ne verranno altri.

GATTO: 6
Parte così così, poi ha degli ottimi spunti in fascia proprio quando la Pro soffre.

VITALE: 6
Buon esordio. Giocatore prezioso, di quantità ma con un buon piede, anche.

RIZZO: 6
Non è ancora il Rizzo che ricordiamo, ma ogni minuto in più è comunque una gran cosa.

BUNINO: 6,5
Generoso, ma anche virtuoso: un poaio di affondi sono da applausi

ROLANDO: 6,5
Entra con piglio giusto, e va vicino al gol due volte.

SCIENZA: 7
Ha avuto coraggio ad accettare la panchina della Pro Vercelli. Perché la gente chiede – almeno – che si ripeta l’annata dello scorso anno. Sembra facile. Ma doveva anche riuscire a farsi apprezzare dai giocatori, magari nostalgici, chissà. Il campo lo ha premiato, e questo vuol dire che la squadra lo segue e crede in lui. Sulla partita. Nella ripresa vede che la squadra sta soffrendo, e quindi mette dentro degli elementi più freschi e più portati a coprire. Sul campo, però, ci sono anche gli avversari e la Pro Sesto del secondo tempo ha giocato davvero bene. Complimenti alla Pro che ha saputo soffrire. Certo, potevano anche pareggiare i padroni di casa. Ma nessuno avrebbe avuto nulla da ridire se il primo tempo si fosse chiuso per tre, quattro giol a favore della Pro… Quindi i tre punti sono strameritati.

r.b.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite:
Enable referrer and click cookie to search for pro webber