Palermo, le prime parole del neo sindaco Lagalla (centrodestra): ‘Campagna elettorale avvelenata da uso politico della questione morale’

Una vittoria netta al primo turno del candidato di centrodestra, Roberto Lagalla. Il risultato delle amministrative di Palermo era ampiamente atteso all’inizio della campagna elettorale. Nelle ultime settimane, tuttavia, la questione morale aveva fatto temere il centrodestra: “Abbiamo lavorato perché il risultato al primo turno potesse venire, forti di un cartello politico particolarmente omogeneo”, commenta Lagalla che per la prima volta parla da sindaco di Palermo. E attacca gli avversari: “È stata una campagna elettorale avvelenata da un uso politico della questione morale che ho più volte richiamato come un fatto che mi ha profondamente colpito e addolorato, io non sono un politico di professione e sono molto attaccato alle modalità e alle forme e credo che sia mancata una valutazione oggettiva delle persone e dei fatti”. Da candidato sindaco il clima rovente dello scontro elettorale lo aveva portato a disertare la commemorazione dei trent’anni della strage di Capaci. Da sindaco di Palermo, Lagalla, conferma che andrà alla commemorazione della strage di Via D’Amelio, il 19 luglio. “Assolutamente ”, risponde il neo primo cittadino del capoluogo siciliano.

Leggi anche:  Cruel Summer, intervista ad Olivia Holt e Chiara Aurelia

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme
le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.

Grazie
Peter Gomez


Sostienici ora


Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Serracchiani (Pd): “Abbiamo giocato fuori casa nella maggior parte dei comuni. Ora due settimane di lavoro per far bene ai ballottaggi”

next

Articolo Successivo

Comunali a Genova, il candidato del centro sinistra Dello Strologo dopo la sconfitta: “Il non voto riguarda tutti”

next

Leggi anche:  Un altro Domani Anticipazioni 17 giugno 2022: Julia e Sergio finalmente sposi. Tirso si arrende!

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Gloria, anticipazioni terza e ultima puntata

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook