Patrick Zaki, la decisione dell’Egitto: resta in carcere


IL CAIRO (EGITTO) – La custodia cautelare in carcere al Cairo di Patrick Zaki è stata rinnovata di altri 45 giorni. Lo studente egiziano iscritto all’Università di Bologna è sotto accusa per propaganda sovversiva. L’esito della decisione è stato riferito da una sua legale, Hoda Nasrallah che ha annunciato la decisione dell’udienza svoltasi ieri nella capitale egiziana: “Rinnovo di 45 giorni“, si è limitata ad annunciare l’avvocatessa. La Nasrallah non ha saputo precisare la data precisa della prossima udienza che dovrebbe cadere intorno a Capodanno e a ridosso del Natale che i copti (i cristiani d’Egitto come Patrick e la sua famiglia) festeggiano il 7 gennaio. 



Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Leggi Anche:  Covid, cosa sono le Usca e perché sono così importanti per controllare la pandemia in Italia