Paura per la Regina Elisabetta: allarme bomba nella residenza in Scozia

Condividi articolo tramite:


News

Periodo davvero complicato per la monarca, costretta ad affrontare più di qualche grana

Grosso spavento per la Regina Elisabetta e tutta la famiglia reale inglese. Un oggetto sospetto è stato rinvenuto nei giardini del palazzo di Holyroodhouse, a Edimburgo. Una squadra di artificieri è prontamente intervenuta sul posto e successivamente un uomo di 39 anni è stato arrestato. Il fatto è accaduto martedì 23 marzo 2021, intorno alle 21. Il caso è stato segnalato alla polizia locale tramite una telefonata.

A qualcuno non è sfuggita la presenza di “oggetti sospetti” nei giardini della residenza dove la Regina Elisabetta trascorre, da anni, le prime settimane della stagione estiva. Velocemente è scattato il piano anti-bomba. In pochi minuti sul posto sono arrivate alcune volanti della polizia e una squadra di artificieri. È stato perlustrato l’intero parco nelle vicinanze dell’edificio principale.

Leggi Anche |  La casa tra le montagne, dal 17 agosto su Canale 5

Allarme bomba nella casa della Regina Elisabetta

Il Daily Mail ha pubblicato le foto di decine di agenti battere palmo a palmo il prato della residenza con lunghi bastoni alla ricerca di oggetti sospetti. Sono stati presidiati tutti gli ingressi e gli accessi a Holyroodhouse. Dopo l’allarme bomba un dispositivo “non utilizzabile” è stato trovato dagli agenti della Explosive Ordnance Disposal. Più precisamente è stato rinvenuto vicino ad un albero ed è stato messo in sicurezza.

Il portavoce della polizia scozzese non ha chiarito la natura dell’oggetto sospetto rinvenuto nel parco, ma ha fatto sapere che non è stato necessario far brillare il dispositivo. L’oggetto è stato messo in sicurezza e prelevato dalla squadra speciale di artificieri dell’esercito inglese.

Leggi Anche |  Il Segreto anticipazioni 2 marzo 2021, il principe di Spagna a Puente Viejo

Poi una volta accertato che non c’erano più pericoli per la pubblica sicurezza e l’incolumità del personale, che lavora nella residenza di Edimburgo della regina Elisabetta, la polizia ha liberato l’area precedentemente isolata.

In questo periodo Sua Maestà è nel Castello di Windsor, insieme al marito Filippo. Il 99enne è in convalescenza dopo l’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto di recente. La notizia del dispositivo rinvenuto in Scozia ha messo in allerta la famiglia reale e i sistemi di sicurezza britannici.

A poche ore dalla segnalazione e dal rinvenimento del dispositivo, è stato arrestato dalla polizia un uomo di 39 anni. Stando ad alcune indiscrezioni, il soggetto avrebbe dei problemi di salute e dovrà comparire presto davanti alla corte di Edimburgo.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Leggi Anche |  Biancaneve, arriva il nuovo film live-action della Disney!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: