Paypal, attenzione alle truffe: ecco come riconoscerle e difendersi

Paypal è diventato uno dei metodi di pagamento più diffusi al mondo. La sua comodità, l’assenza di commissioni, una certa affidabilità e la rapidità del trasferimento del denaro – pressoché istantaneo – l’hanno reso uno strumento quasi imprescindibile per chi vuole spostare denaro online.

Come tutti i luoghi – fisici e virtuali – nei quali girano soldi, anche Paypal può diventare suo malgrado strumento di truffe e raggiri. Ne esistono talmente tanti che la stessa Paypal ha dedicato una intera sezione del proprio sito a spiegare come le truffe possono avvenire attraverso l’uso di un conto Paypal. In questo articolo proviamo a spiegarti come riconoscerle e come difendersi.

Truffe Paypal: come riconoscerle

Esistono due tipi di truffe che coinvolgono, suo malgrado, Paypal. Le prime sono quelle che riguardano direttamente il pagamento e il servizio o bene che state acquistando. Le seconde invece riguardano il rischio di furto di dati personali attraverso il phishing: se avete collegato un conto corrente all’account Paypal, sono estremamente pericolose.

Leggi anche:  Alberto Matano, il lieto annuncio: è boom di commenti

Per quanto riguarda le frodi in acquisto, Paypal consiglia di fare attenzione alle seguenti caratteristiche della transizione per riconoscere una possibile truffa: si tratta di elementi che coinvolgono sia l’acquirente che il venditore che opera con Paypal.

E sono: importo della transazione superiore alla media, provenienza da un paese ad alto rischio frodi, cambio dell’indirizzo di spedizione dopo il pagamento, ricezione di ordini elevati in orari strani o dallo stesso luogo, pagamento superiore al dovuto, spedizioni urgenti, indirizzi fisici o email sospetti o palesemente inesatti.

Per quanto riguarda il phishing e lo smishing, le modalità sono comuni ad altre frodi di questo tenore. Si riceve una email o un sms solo apparentemente proveniente da Paypal, con mittente non riconducibile al sito ufficiale. Al suo interno viene richiesta una verifica dell’anagrafica, o di una transazione economica, attraverso un link malevolo.

Questo link porta ad una pagina simile nella grafica a quella di Paypal, nella quale si è portati ad inserire i propri dati personali. Attraverso di essi, se avete associato un conto corrente a Paypal, i malviventi possono riuscire rapidamente a rubare tutti i vostri risparmi, sia su Paypal che sul conto corrente. La truffa maggiormente nota e recente è legata ad una transazione a favore del sito di scommesse Bet365.

Leggi anche:  Domani è domenica | Ricetta tortiera Maruzzella di Angelica Sepe

Truffe Paypal: come difendersi

Il consiglio generico migliore in tutti i casi di rischio truffa è quello di non avere fretta. Non fatevi attirare dagli sconti clamorosi o dall’urgenza di sanare una posizione o una transazione che, in realtà, non avete effettuato. Diffidate degli indirizzi insoliti, sia in caso di ordine che di ricezione di mail sospette. Comunicate con l’assistenza Paypal per una verifica della comunicazione arrivata.

Non ignorate mai gli errori di digitazione o di traduzione: possono essere segnali di utilizzo di un bot o dell’arrivo di comunicazioni da paesi a rischio frode. Evitate di aprire gli allegati, specialmente se la mail arriva da Paypal: non ne invia. Controllate periodicamente il vostro conto ed utilizzate sempre il login sicuro con doppio fattore di autenticazione per entrare. Cestinate sempre link sospetti.

Leggi anche:  La produzione di Amici ha infranto la promessa? Ex ballerino di nuovo ai casting


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook