Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Pensioni e lavoro: non ripetiamo l’errore di Quota 100

Condividi Tramite:


Nelle prossime settimane si torner a parlare di pensioni. La ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, incontrer i sindacati per discutere di nuove forme di flessibilit in uscita. Purch la crisi, contenuta in qualche modo grazie ai provvedimenti varati in questi mesi e finanziati con il paracadute europeo, non si aggravi al punto di rimettere al centro la vera questione italiana: il lavoro. Molti sono i segnali di come, spesso, chi al governo tenti scorciatoie per guadagnare facili consensi. Senza peraltro ottenere i risultati sperati. Ne una prova Quota 100, un provvedimento diventato esempio di pressapochismo e mancanza di lungimiranza.

Una misura respinta da quegli stessi lavoratori che si tentava di blandire con la possibilit di ritiro anticipato. Come se a 62 anni le persone fossero da buttare e mettere su una panchina. E questo al di l dei potenziali buchi di bilancio. Potenziali perch proprio la risposta dei lavoratori stata assolutamente fredda, a dimostrazione che il tema non fuggire dal mondo del lavoro, ma avere e conservare un impiego. A giugno le domande presentate erano meno di 48 mila, inferiori di un terzo rispetto a quelle che erano state accolte l’anno scorso. Una frenata che probabilmente nessuno si aspettava. Una chiara evidenza di quanto il provvedimento varato dal governo gialloverde di Lega e 5 Stelle avesse un contenuto fortemente ideologico e poco legato alla realt.

C’ da sperare che al ministero del Lavoro, cos come a quello dello Sviluppo economico, si cambi l’approccio verso l’intero mondo produttivo. Finora abbiamo visto iniziative che sembrano appartenere al secolo scorso, inadatte a una fase storica che richiede una qualit della politica e degli amministratori ben pi elevata di quella vista finora. E se ci dovessero essere risparmi legati a quelle norme, evidentemente sbagliate come Quota 100, devono essere indirizzati a iniziative che aumentino la quota di occupati e che non difendano soltanto quelli che gi lo sono.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!




Potrebbe interessarti anche...