Per chi è maggiorenne esiste uno speciale bonus giovani da richiedere entro agosto

Bonus giovani: c’è ancora la possibilità di richiedere un’agevolazione speciale, dedicata a chi è maggiorenne. Andiamo insieme alla scoperta di questa misura da 500 euro, in scadenza ad agosto.

Nel lunghissimo elenco dei bonus 2022 concessi dall’esecutivo, possiamo inserire una misura dedicata solamente ai più giovani.

In particolare, si tratta di un contributo concesso a coloro che hanno appena compiuto la maggiore età.

La misura, legata alla fruizione della cultura, permetterai ai ragazzi italiani di accedere gratuitamente a libri, mostre, concerti e altri eventi e prodotti, per un tetto massimo di 500 euro.

Scopriamo insieme come funziona il bonus giovani in questione e come si può accedere. E anticipiamo immediatamente che potranno accedere praticamente tutti al contributo in questione. Non sono infatti previste particolari limitazioni.

La misura legata alla cultura e all’apprendimento

Il bonus giovani in questione non è un’introduzione avviata durante l’anno corrente. È stato infatti attivato con la Legge di Stabilità del 2015, per poi essere confermato ogni anno, a mezzo della Legge di Bilancio.

Tuttavia, da quest’anno sono state introdotte varie novità.

Innanzitutto, la misura è entrata a far parte delle agevolazioni strutturali, che non necessitano conferma annuale. Sarà cioè disponibile anche per i prossimi anni, salvo sospensioni improvvise.

In secondo luogo, e questa è un’introduzione particolarmente interessante, non verrà più richiesto alcun limite reddituale.

Per accedervi, fino agli anni scorsi, era richiesto un limite al reddito familiare, che dal 2022 è stato abolito.

Leggi anche:  Cosa mi lasci di te film stasera in tv 9 febbraio: cast, trama, streaming

In altre parole, tutti i giovani potranno accedere alla misura, nel rispetto di un unico, specifico requisito.

Per chi è maggiorenne esiste uno speciale bonus giovani da richiedere entro agosto

Ci riferiamo alla maggiore età: il bonus giovani, per l’anno corrente, viene concesso solamente ai nati nell’anno 2003.

Di volta in volta, ogni anno, chi è maggiorenne potrà accedere ai 500 euro di agevolazione al compimento dei diciotto anni.

Attualmente, dunque, possono accedere alla misura solamente coloro che hanno compiuto la maggiore età entro lo scorso 31 dicembre.

Lo speciale contributo per giovani maggiorenni prevede un importo da 500 euro totali, che non possono però essere prelevati in contanti.

La misura non viene neppure erogata in forma di bonifico o altra forma di accredito: i ragazzi aventi diritto possono infatti usare tale importo per creare dei buoni.

Buoni che possono essere spesi presso gli esercizi commerciali o le biglietterie in convenzione col Ministero della Cultura, per l’acquisto di determinati prodotti o servizi.

Innanzitutto, libri, CD musicali e altri oggetti che abbiano a che fare con la trasmissione della cultura. Allo stesso modo, coi buoni creati per mezzo dei 500 euro concessi, si può accedere a musei, concerti, teatri, cinema.

Infine, è possibile utilizzare il credito concesso anche per frequentare corsi di vario genere.

Sarà possibile accedere ad un unico bene o servizio, una sola volta. Il bonus giovani è infatti riservato al proprio titolare, e non può essere concesso ad altri in alcun modo.

Dunque, anche se non sono previsti limiti nelle spese, non verranno accettati buoni per comprare più unità di uno stesso prodotto o servizio.

Il titolare dell’agevolazione può decidere se frazionare i 500 euro in più voucher o se, in alternativa, effettuare un unico acquisto. 

Leggi anche:  Superbonus 110%: si può ancora chiedere?

Qualora venga richiesto un bene o un servizio di importo superiore a quello del bonus, il giovane titolare dovrà provvedere a saldare l’importo rimanente di tasca propria.

La misura va richiesta, da parte dei nati nel 2003, entro e non oltre il 31 agosto 2022. È questo il termine ultimo per potervi accedere, mentre il credito concesso potrà essere utilizzato entro la fine di febbraio 2023.

Modalità di accesso al contributo

Accedere al contributo concesso dal bonus giovani è molto semplice. Basta possedere uno SPID di secondo livello per poter effettuare la propria autenticazione. Dunque, per chi è maggiorenne ma non possiede ancora uno SPID, è bene attivarlo preventivamente.

In alternativa, anche la Carta di Identità elettronica può essere utilizzata per l’autenticazione.

Una volta ottenuto uno dei due metodi, per poter richiedere i 500 euro da utilizzare per creare i buoni cultura basta collegarsi alla piattaforma ufficiale del Ministero della Cultura, 18app.

È attraverso tale piattaforma che, infatti, andrà richiesto il contributo, non oltre la fine del prossimo mese di agosto. Ed è sempre attraverso tale piattaforma che i buoni andranno creati.

Leggi anche:  GRANDE FRATELLO VIP 2021 1A PUNTATA/ Diretta e concorrenti: Raffaella Fico subito hot

Una volta effettuata la prima autenticazione, la richiesta partirà in automatico: il giovane potrà cioè iniziare a fruire del proprio credito immediatamente.

Ricordiamo, infine, che sarà possibile saldare le spese legate alla cultura tramite i buoni solo presso gli enti e i negozi aderenti. 

L’elenco completo e aggiornati di tali esercenti è disponibile sul sito ufficiale www.18app.italia.it/.

Leggi anche: Bonus scuola 2022: assegno da 300 a 2.000 euro per studenti

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook