per gli analisti il salvataggio torna in bilico- Corriere.it

Un impegno pi ridotto, attorno a cento milioni, al massimo 150, senza rinegoziare a pi lungo termine gli accordi assicurativi tra il gruppo europeo e il Monte dei Paschi di Siena ma essere in partita. Perch il tempo stringe per l’aumento di capitale da 2,5 miliardi dell’istituto senese che il ceo Lovaglio vuole fare partire luned 17 ottobre per chiudere entro il 12 novembre. La decisione di Axa sarebbe presa, in base al vertice di ieri a Milano. Con tutta probabilit dovrebbe seguire Anima sgr, l’altro partner industriale, qui nel settore del risparmio gestito, di Mps.

Nessuna delle societ ha fin qui preso impegni scritti per quella porzione di 900 milioni dell’aumento riservata al mercato. Cos come non lo hanno fatto i potenziali sottoscrittori della manovra, che trasformeranno l’interesse in ordini solo dopo la partenza dell’aumento. Farlo prima congelerebbe infatti la possibilit per loro di fare eventuali acquisti di titoli Mps in via preliminare. Sarebbe una delle ragioni per cui l’imprenditore francese Denis Dumont, l’investitore londinese Hosking partners e Algebris non hanno firmato accordi. Cosa che ha fatto emergere punti di vista diversi tra le banche del consorzio che ha come capofila Mediobanca, Bofa, Citi e Credit Suisse che puntano a una soglia di adesioni attorno a 400 milioni.

Leggi anche:  Beautiful settimana 28 marzo-3 aprile 2022 anticipazioni americane

Una parte del pool vorrebbe invece alzare l’asticella per accettare la garanzia sulle azioni eventualmente inoptate. Intanto, i vertici della banca hanno avviato contatti anche con i fondi che hanno in pancia titoli di debito di Mps, bond subordinati finiti sotto stress perch scontano l’ipotesi di un coinvolgimento nell’aumento con una conversione o svalutazione di circa il 40-45%, dice Equita. Nomi come Pimco che per, a sorpresa, potrebbero affacciarsi all’aumento per controbilanciare con equity i valori. Il ceo Lovaglio tira dritto. Il dossier verr aperto la prossima settimana, dopo il via libera Consob atteso gioved e la firma con le banche collocatrici. Con i mercati contrari che hanno spinto Mps al ribasso del 5,3%, i prossimi giorni si profilano una sfida.

Leggi anche:  Morata e Alice a Verissimo: i momenti bui e il desiderio di altri figli

Il Corriere della Sera, il sito Corriere.it e le newsletter anche oggi, come ieri, non avranno le firme dei giornalisti del vostro quotidiano per sottolineare il pessimo stato delle relazioni sindacali con l’azienda che ha interrotto le trattative su diversi temi che investono il futuro della redazione.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Benedetta Rossi non si trattiene e ammette: “mercoledì avrò la visita di controllo e…”

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News