Per lavare velocemente i panni a mano senza lavatrice e per un bucato pulito e profumato, ecco il segreto delle nonne delle 2 bacinelle

Lavare i panni a mano e senza lavatrice non è affatto faticoso come sembrerebbe. Si potrebbero lavare anche senza detersivo, come facevano le nonne con la liscivia. È anche un sistema per risparmiare un po’ di soldi. D’altra parte, i panni lavati a mano sono puliti come quelli che escono da un buon lavaggio in lavatrice. Basta seguire il segreto delle nonne.

Lavare i panni a mano 

Il segreto per avere dei panni puliti e senza dover strofinare di continuo è l’ammollo. Se i panni sono compatibili tra loro e non colorati o di lana, si lasciano in ammollo anche tutta la notte. Questo tipo di ammollo si adotta solo con i panni particolarmente sporchi. Nei punti invece dove si concentra lo sporco, come il collo di una canottiera o le ascelle, si strofina con un po’ di sapone di Marsiglia.

Se non si avessero panni particolarmente sporchi, un ammollo di mezz’ora in acqua tiepida dovrebbe bastare. Per l’ammollo si consiglia l’utilizzo di un detergente ecologico o comunque per lavaggio a mano. Se ne aggiunge un po’ all’acqua tiepida nella bacinella e si lasciano i panni in ammollo. Intanto lo sporco si comincia a sciogliere. Passata mezz’ora, prendiamo i panni uno per uno e diamo loro una leggera strofinata in acqua per eliminare lo sporco.

Leggi anche:  Isola 2021, Awed in crisi. Ciufoli lo critica: "Non vedo pentimento"

Per lavare velocemente i panni a mano senza lavatrice e per un bucato pulito e profumato, ecco il segreto delle nonne delle 2 bacinelle

Per il risciacquo procuriamoci due bacinelle che riempiamo d’acqua. Passiamo uno alla volta i capi dalla bacinella dell’ammollo alla prima bacinella con l’acqua pulita. Ogni volta che spostiamo un capo, strizziamo leggermente per togliere l’acqua sporca. Poi lo mettiamo nella prima bacinella immergendolo e sollevandolo due o tre volte per eliminare ancora lo sporco. Passiamo così i vari capi nella seconda bacinella con l’acqua pulita.

Finito il primo passaggio di panni, si toglie l’acqua sporca della prima bacinella e si riempie d’acqua pulita. Si ripete l’operazione di lavaggio in tutto tre volte. Alla terza volta si può aggiungere all’acqua qualche goccia d’olio essenziale. Potremmo scegliere tra lavanda, limone, arancio ecc. Al terzo passaggio i panni dovrebbero essere ben lavati e anche leggermente profumati. Non ci resta che eliminare dai panni l’acqua in eccesso e stenderli possibilmente all’aria. Dunque per lavare velocemente i panni a mano, possiamo usare questo metodo.

Leggi anche:  Liaison, su Apple la serie con Vincent Cassel ed Eva Green

In questo modo, si può risparmiare denaro sulla lavatrice ed essere anche più veloci.

Approfondimento

Oltre che in acqua fredda ecco cosa lavare a 40, 60 o 90 gradi in lavatrice per un bucato pulito ed economicamente conveniente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Francesca Michielin dirige l’orchestra per Emma a Sanremo 2022

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook