Per pulire i vetri ed averli splendenti non è mai stato così semplice come con questo rimedio della nonna

Pulire i vetri è davvero faticoso e scocciante, specialmente per coloro che hanno casa con tante o grandi finestre.
L’impresa diventa ancora più ardua quando, dopo averle pulite scorgiamo quei fastidiosissimi aloni che non riusciamo proprio a far andare via. I vetri si sporcano facilmente per gli eventi atmosferici, le impronte dei bambini e degli animali, cose che rendono questa impresa proprio impossibile.
I vetri delle finestre, in genere vanno puliti ogni mese in inverno ed ogni due settimane in estate, o comunque ogni volta che li vediamo opachi oppure con tante piccole macchioline.
Per pulire i vetri dobbiamo saper scegliere il giorno giusto, cioè senza pioggia. Anche il momento giusto è importante e deve capitare quando i vetri non sono colpiti direttamente dai raggi del sole, altrimenti terminata la pulizia li vedremo pieni di aloni.
Prima di procedere con la pulizia dei vetri è bene spostare i mobili o gli oggetti che sono di intralcio.
Riparare il pavimento dalle eventuali gocce d’acqua con un tappetino, degli stracci, o dei fogli di giornale.

Leggi anche:  Verissimo, backstage: gelo siderale tra Zorzi e Salemi, cosa è accaduto

Per pulire i vetri ed averli splendenti non è mai stato così semplice come con questo rimedio della nonna

Per rendere questo lavoro meno faticoso, ed ottenere degli ottimi risultati esiste un rimedio della nonna davvero efficace.
Prima di procedere, se i vetri sono particolarmente sporchi è meglio spolverarli con uno straccio o un piumino.

Ingredienti da usare:

a) 1 tazza di acqua;
b) 2 gocce di detersivo per i piatti;
c) 1/3 di tazza di aceto bianco.

Questa miscela di tre ingredienti renderà i nostri vetri brillanti, e privi di aloni.

Munirsi di uno spruzzino e versare all’interno i tre ingredienti. Prima l’acqua, poi l’aceto e in ultimo le due gocce di detersivo per piatti.
Mescolare e spruzzare la soluzione direttamente sui vetri per poi pulire con un foglio di carta assorbente, tipo quella da cucina, è in ultimo con un foglio di giornale.
La carta assorbente aiuta a velocizzare l’operazione, e il foglio di giornale è tra i metodi più consigliati per non lasciare tracce di detersivo, pelucchi o aloni come a volte accade con dei normali stracci.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)
Leggi anche:  Million Day, estrazione lunedì 2 maggio: numeri vincenti

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Ex naufrago fa un appello a Maria De Filippi per Uomini e Donne

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook