Per pulire il vomito ed eliminarne la puzza dai sedili dell’auto, dai vestiti, dal materasso e dal pavimento bastano questi comuni ingredienti

Per pulire il vomito ed eliminarne la puzza dai sedili dell’auto, dai vestiti, dal materasso e dal pavimento bastano questi comuni ingredienti

In un Mondo perfetto tutto sarebbe sempre pulito e profumato senza necessità di nostri interventi. Purtroppo però, nella realtà, lo sporco esiste ed è spesso anche ingombrante. Diventa necessario dunque farci puntualmente i conti e imparare a contrastarlo. Dobbiamo rassegnarci che non esistono magie per farlo, ma possiamo consolarci pensando che con vari trucchetti casalinghi potremmo agevolarci. Come nel caso dei mobili in legno, da lucidare con un avanzo della cucina.

Trucchetti utili tanto più quando abbiamo a che fare con macchie ostinate e difficili. Come ad esempio quelle di muffa e umidità, contro le quali potremmo creare uno spray profumato. A darci filo da torcere spesso è anche il vomito, un vero flagello da pulire.

Pazienza e olio di gomito

Quando per un malore o un’indigestione non si riesce a raggiungere il WC per vomitare o lo si fa laddove ci si trova, è problematico. Lo è anche quando si soffre di mal d’auto e non si riesce a sostare in tempo.

In certi casi, per pulire il vomito ed eliminarne la puzza bisogna sapere come agire e soprattutto essere tempestivi.

Leggi anche:  Manchester United Atalanta in streaming e TV: dove vedere la partita di Champions League

Infatti, l’acidità dei succhi gastrici corrode e macchia i materiali, alla loro azione poi si aggiunge anche quella del cibo ingerito. Il vomito già è spiacevole da pulire e lo è ancor di più considerando spesso la puzza nauseabonda che emana e che potrebbe durare per giorni.

Armiamoci di buona volontà e per prima cosa raccogliamo il vomito, possiamo farlo servendoci di carta assorbente. Ci servirà anche per tamponare un vomito che si presenti particolarmente liquido.

Per pulire il vomito ed eliminarne la puzza dai sedili dell’auto, dai vestiti, dal materasso e dal pavimento bastano questi comuni ingredienti

Dopo averlo raccolto, dovremo evitare che l’oggetto impregnato l’assorbi e dunque che diventi una macchia indelebile. Infatti, potrebbe penetrare le fibre dei tessuti dei sedili dell’auto, del materasso nonché dei nostri abiti, sui quali talvolta schizza. Anche il pavimento potrebbe assorbirlo, soprattutto se levigato. Meglio non procedere con prodotti aggressivi che potrebbero peggiorare la situazione.

Sarà meglio stendervi un velo di bicarbonato di sodio per tamponare e cercare di arginare possibili aloni. Dovrebbe attenuare anche l’odore acre. Dopo di che, misceleremo dell’acqua calda con dell’aceto, quest’ultimo ha un’azione disinfettante. Con un panno in microfibra strizzato passeremo la soluzione sulle macchie di vomito. Attenzione però, se si dovesse trattare dei sedili in pelle, meglio cercare prodotti specifici per non macchiare. Se si trattasse invece di pavimenti levigati, è consigliabile sostituire l’aceto con un poco d’alcol, valutiamo sempre anche i materiali prima di procedere.

Leggi anche:  Miriana Trevisan, la confessione sul padre: “non sono potuta andare al funerale perché…”

Negli altri casi, se l’odore dell’aceto neanche dovesse risultarci piacevole, possiamo usare del succo di limone. Ottimo ugualmente per pulire e molto più profumato.

Dopo aver pulito materasso e sedili, fondamentale asciugarli per evitare puzze di umidità. Per accelerare possiamo servirci di un phon. Dopo aver smacchiato gli abiti invece potremo procedere con un normale lavaggio.

Lettura consigliata

Non butteremo più i vecchi maglioni infeltriti quando scopriremo questi semplici rimedi per farli tornare morbidi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Leggi anche:  Amazon Prime Video Channels: scopri i titoli consigliati da Prime Video a novembre

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook