Per quali motivi a Luglio non ho ricevuto bonus 200 euro e se lo avrò tra Agosto – Ottobre

Per quali motivi a Luglio non ho ricevuto bonus da 200 euro e lo riceverò tra Agosto-Ottobre? Mentre si attende l’approvazione ufficiale del Decreto aiuti bis per capire se il bonus di 200 euro sarà effettivamente esteso anche ai prossimi mesi per un aumento certo di stipendi e pensioni tale da contrastare l’aumento dell’inflazione, inarrestabile, c’è chi attende ancora di avere la mensilità approvata una tantum per luglio e che pur rientrante tra coloro che ne hanno diritto non l’ha ancora avuto e si chiede se lo avrà concretamente e quando. 

  • Perché a luglio il bonus 200 euro non è arrivato a tutti coloro che ne hanno diritto?
  • Bonus 200 euro tra agosto e ottobre chi lo riceverà

Perché a luglio il bonus 200 euro non è arrivato a tutti coloro che ne hanno diritto?

Il bonus 200 euro una tantum di luglio approvato con il primo Decreto Aiuti del governo Draghi ancora in carica è stato già pagato a luglio ad alcune categorie di persone tra lavoratori dipendenti, pensionati, precettori di reddito di cittadinanza.

Leggi anche:  Spacciava crack e cocaina e prendeva il reddito di cittadinanza: arrestato

Non tutti coloro che hanno diritto a percepire il beneficio lo hanno avuto a luglio come stabilito dalle norme in vigore. Tanti dei beneficiari del bonus di 200 euro non lo hanno avuto e per il semplice motivo di un differimento ‘normale’ dei pagamenti sia per quanto riguarda le buste paga cui associare il bonus sia per quanto riguarda le prestazioni Inps con cui pagare il bonus. 

Chiariamo che chi non ha avuto il bonus di 200 euro a luglio e rientra tra le categorie interessate comunque lo riceverà. Non per il fatto di non averlo avuto a luglio significa che non lo avrà più ma lo avrà comunque. 

Bonus 200 euro tra agosto e ottobre chi lo riceverà

Stando a quanto stabilito, chi rientra nelle categorie dei beneficiari del bonus di 200 euro e non lo ha ricevuto nel mese di luglio, come era stato deciso con il Decreto Aiuti di maggio, lo riceverà comunque o ad agosto o ad ottobre in base alla categoria di appartenenza. 

Leggi anche:  Rafforzamento del Reddito, salario minimo e Superbonus: ecco il programma M5S

Ricevono ad agosto il bonus di 200 euro una tantum di luglio per esempio i lavoratori dipendenti assunti con Ccnl che prevedono pagamenti degli stipendi di luglio entro la metà del mese successivo, cioè agosto, e tutti i pensionati che non lo hanno ricevuto a luglio magari perché titolari di due diverse prestazioni Inps, per cui l’Istituto ha deciso prestazione e relativa mensilità per l’erogazione del bonus.

Riceveranno, invece, il bonus di 200 euro una tantum di luglio ad ottobre, invece, le seguenti categorie di persone:

  • precettori di titolari di Naspi, Dis-Coll;
  • beneficiari di disoccupazione agricola e ex indennità Covid 2021;
  • lavoratori domestici;
  • lavoratori iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo;
  • lavoratori che devono presentare domanda per avere il bonus, come collaboratori e lavoratori stagionali, che possono infatti presentare domanda fino al prossimo 31 ottobre; 
  • titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa;
  • lavoratori autonomi privi di partita Iva non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.

Probabilmente ad ottobre, ma tutto è ancora assolutamente incerto, anche i lavoratori autonomi e professionisti con partita Iva riceveranno il bonus 200 euro. Si attende, però, ancora il decreto ministeriale con tutte le indicazioni di modalità e tempi per richiedere il bonus. 

Leggi anche:  Consulenza finanziaria, ecco l'identikit dei professionisti

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook