Per togliere calcare duro e fastidiosi aloni gialli da lavandini e rubinetteria bastano 5 minuti e 1 solo trucchetto 100% naturale

È una dura lotta quella contro il calcare. Il passaggio dell’acqua mette alla prova la nostra pazienza, lasciando qua e là aloni e macchie causate dal calcare. A seconda della durezza dell’acqua, le incrostazioni appariranno più o meno ostinate e se non eliminate adeguatamente potrebbero anche danneggiare in modo significativo rubinetteria e sanitari. Senza contare, poi, l’aspetto antiestetico delle macchie che peggiora tutto l’ambiente. Il fondo ingiallito del WC, ad esempio, rende tutto il bagno apparentemente meno curato e più sporco. Sarebbe un vero orrore farlo vedere ad eventuali ospiti. Dunque, meglio correre subito ai ripari. A tal proposito, ecco come lavare velocemente il fondo nero e incrostato del WC in poche mosse e senza fatica.

Per togliere calcare duro e fastidiosi aloni dalla rubinetteria della cucina o del bagno, invece, ci sono altre strategie facili e veloci da mettere in pratica. In un articolo precedente, ad esempio, avevamo visto come il classico sapone per i piatti potesse diventare un anticalcare portentoso con l’aggiunta di quest’ingrediente naturale ed economico.

Leggi anche:  Ballando con le stelle, anticipazioni 20 novembre: arrivano Lillo e Paolo Calabresi

La verità è che contro il calcare, il mercato offre una vastissima gamma di prodotti. Dunque, basterà recarsi in qualsiasi supermercato o negozio specializzato per portare a casa un buon anticalcare. Tuttavia, per tutti coloro che cercano soluzioni naturali, fai da te e più economiche, ecco la soluzione giusta.

Difatti, per togliere calcare duro e fastidiosi aloni gialli da lavandini e rubinetteria bastano 5 minuti e 1 solo trucchetto 100% naturale

Chi apprezza i prodotti naturali e i rimedi della nonna per le faccende domestiche non potrà più fare a meno di questo trucchetto. Stiamo parlando di una pasta pulente, fatta in casa, con 4 ingredienti naturali che mescolati insieme creeranno una vera “bomba” contro il calcare.

Occorrente

  • succo di un limone;
  • 1 bicchiere d’aceto bianco;
  • 2 cucchiai di sale fino da cucina;
  • 150 grammi di acido citrico.

Ideale per quasi tutte le tipologie di materiale (fatta eccezione del marmo), questa pasta pulente permetterà in pochi minuti di far tornare lucido e splendente tutto il lavandino. In una ciotola, far sciogliere il sale nel succo di limone, leggermente intiepidito. Poi, aggiungere l’aceto e mescolare ancora. Far sciogliere l’acido citrico in un po’ d’acqua e unirlo al resto degli ingredienti. A questo punto, trasferire la miscela in un contenitore spray. Agitare prima dell’uso e poi spruzzare la miscela sulle superfici da pulire. Lasciare agire per 5 minuti, sciacquare con acqua e asciugare con un panno in microfibra.

Leggi anche:  Cobra Kai avrà una quinta stagione

Lettura consigliata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Lea un nuovo giorno, quando inizia su Rai 1

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook