Per un olivo rigoglioso e carico di frutti è questo il concime organico ricco di azoto da somministrare in primavera

Tra le piante da frutto che spiccano per la loro utilità e facilità di coltivazione c’è l’olivo. In Italia le piantagioni sono diffuse soprattutto nell’area meridionale. Puglia, Campania e Calabria sono tra le Regioni che più sfruttano questo tipo di coltura.

Come ben sapremo, dagli olivi si ottengono i celebri frutti dai quali si ricava l’olio che mettiamo in tavola ogni giorno. Ma per arrivare al prodotto finale è necessaria una cura costante di questi vegetali. Oltre alla potatura, è indispensabile provvedere alla concimazione della pianta.

Sembrerebbe un discorso facile, ma è opportuno rispettare i tempi e usare i prodotti più adatti alla crescita. Proprio il periodo a cavallo tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera sarebbe quello adatto per provvedere al sostentamento. Dunque, vediamo qual è il migliore concime per un olivo rigoglioso e carico di frutti.

I minerali indispensabili per la crescita

Un buon concime per olivi dovrebbe contenere tre elementi specifici che garantiscono una crescita corretta e abbondante produttività. Il primo è l’azoto, indispensabile durante il periodo vegetativo. Questo elemento è fondamentale per stimolare lo sviluppo di rami e radici e accelerare la nascita dei frutti.

Leggi anche:  Non si vive per lavorare, ecco 1.956 nuovi posti di lavoro con contratto part time da 18 ore settimanali

Il secondo componente è il potassio, che garantisce resistenza alla pianta dall’attacco di parassiti e malattie che la indeboliscono. Ma non solo, perché la proteggerebbe dalle variazioni climatiche che potrebbero essere letali per la sua salute.

Infine, non scordiamoci di fornire al nostro olivo buone dosi di fosforo, un minerale dalla funzione simile a quella dell’azoto. Se ne abbiamo l’occasione, poi, integriamo altri preziosi nutrienti come calcio, rame, zinco e magnesio.

Per un olivo rigoglioso e carico di frutti è questo il concime organico ricco di azoto da somministrare in primavera

Ma allora, quale potrebbe essere il concime migliore in grado di fornire tutti questi elementi nutritivi alla pianta di olivo? Pochi dubbi, è lo stallatico pellettato. Si tratta di un nutrimento fornito dalle deiezioni degli animali da stalla come vacche e cavalli, successivamente umificato ed essiccato. È totalmente naturale e può tornare utile anche per nutrire le piante in vaso. Si può trovare in commercio sia sotto forma di piccoli cilindri che sfarinato.

Leggi anche:  Non mi lasciare, dove vederlo in replica?

Oltre a nutrire gli olivi, lo stallatico pellettato contribuirà ad ammorbidire il terreno favorendo i successivi lavori. Potrebbe essere la soluzione perfetta anche per chi ha un olfatto sensibile, in quanto dovrebbe puzzare meno del concime tradizionale.

Si può utilizzare nella fase di trapianto, interrandone un po’ prima di adagiare a terra la piantina e ricoprire tutto. Le quantità variano in base alle dimensioni del vegetale; si va dai 300 grammi ai 4 kg per pianta. Nel caso l’olivo sia già maturo, distribuiamone una parte sotto l’intera zona della chioma dopo un’attenta vangatura.

Lettura consigliata

Nell’orto di aprile si trapiantano questi ortaggi e legumi per avere un raccolto abbondante e generoso dalla prossima estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Amazon Prime Video Channels: scopri i titoli consigliati da Prime Video a ottobre

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook