Perché Murray sa parlare russo in Stranger Things 4

Come mai Murray sa parlare russo in Stranger Things 4? Il personaggio interpretato da Brett Gelman è uno dei personaggi più amati della serie tv di fantascienza creata dai Duffer Brothers.

Introdotto nella seconda stagione, Murray Bauman è un ex giornalista del Chicago Sun-Times diventato un esperto di teorie del complotto e (presunte) cospirazioni secretate dal governo americano. Contraddistinto da una natura schiva, paranoica e sospettosa, Murray aiuta Joyce e Hopper a smascherare il piano dei russi di impadronirsi di Hawkins attraverso lo Starcourt, il grande magazzino al centro della terza stagione.

Nel corso dei nuovi episodi – disponibili dal 27 maggio su Netflix, e dall’1 luglio coi restanti due capitoli della quarta stagione -, Murray aiuta Joyce nell’impresa di indagare sulla possibile riapparizione di Hopper in Kamchatka. Dopo aver ricevuto una misteriosa bambola russa a Lenora Hills, la sua nuova casa in California, Joyce contatta Murray: i due scoprono che contiene un messaggio, e non passa molto tempo prima che i due salgano su un volo diretto all’Alaska con 40mila dollari, il riscatto per rivedere Hopper.

Leggi anche:  Black Mafia Family serie tv: uscita, la trama e il cast

continua a leggere dopo la pubblicità

Purtroppo Yuri Ismaylov, il contrabbandiere che avrebbe dovuto portare Hopper fuori dai confini russi e verso la salvezza, decide di tradire il suo compare Dmitri Antonov e di smascherare il loro piano per ottenere soldi – e favori – dal regime russo. Diretto a consegnare Joyce e Murray al KGB, Yuri viene messo KO da quest’ultimo e portato al cospetto del direttore della prigione russa in cui è trattenuto Hopper, ma con una grande differenza.

Murray, infatti, si spaccia per Yuri mentre Yuri viene fatto passare per Murray, che insieme a Joyce costituisce il proverbiale cavallo di troia che consentirà ai due americani di infiltrarsi nella prigione ed essere a un passo più vicino a liberare Hopper. Ma come fa Murray a parlare così bene il russo tanto da non essere nemmeno riconosciuto come statunitense dai commilitoni russi?

Leggi anche:  Katia Ricciarelli dice “no” a Carlo Conti e Alfonso Signorini: “Il tempo passa”

Ebbene, essendo un appassionato di teorie del complotto, proprio come avevamo visto nella terza stagione con Alexei, Murray sa parlare perfettamente russo proprio perché ha approfondito a lungo la lingua per usarla per i propri studi sulle cospirazioni.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Spider-Man: No Way Home, rilasciato il primo trailer del nuovo film

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook