Petrignano d’Assisi: non segnala il trasferimento del figlio per non vedersi ridotto il reddito di cittadinanza

I Carabinieri della Stazione di Petrignano d’Assisi, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Perugia, hanno denunciato una donna residente nell’assisano, per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza dal mese di gennaio 2022 ad oggi.

Gli accertamenti svolti dai militari hanno permesso di accertare che la donna avrebbe omesso di comunicare all’INPS il trasferimento del proprio figlio presso un’altra residenza, facendolo così risultare sempre a carico del nucleo familiare e alterando di conseguenza l’importo del reddito, che avrebbe dovuto subire una diminuzione.

Per tale violazione la donna è stata denunciata in stato di libertà.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Codice della Strada, le informazioni essenziali

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Green pass per i genitori, l'allarme dei presidi: 'Enormi problemi di controllo e assembramenti'