Piante e nuovi arredi in via Amari: ‘L’isola pedonale diventerà asse commerciale, del ristoro e del tempo libero’

Via Emerico Amari verrà riqualificata e diventerà un asse commerciale, del ristoro e del tempo libero. E’ questo il progetto dell’assessore alla Rigenerazione urbana, Maurizio Carta, e di quello alle Attività produttive, Giuliano Forzinetti, che ieri hanno incontrato gli esercenti della zona assieme ai tecnici del Comune.

Via Emerico Amari, la protesta: “La domenica mattina è sempre sporca”

“Si è trattato di un importante momento di condivisione e di corresponsabilità – scrivono gli assessori Carta e Forzinetti in una nota – per inaugurare un modello di amministrazione pubblica, promosso dal sindaco Roberto Lagalla, che non progetta nel chiuso di un ufficio e a compartimenti stagni, ma che si confronta innanzitutto tra uffici. La riqualificazione di uno spazio pubblico con attività commerciali all’aperto è una questione urbanistica e produttiva insieme – sottolineano – che si confronta con trasparenza con i portatori di interesse locale e con coloro che sono i primi destinatari di ogni intervento di trasformazione: invece di subire decisioni o creare un conflitto rispetto agli interventi, concorrono in maniera proficua alla definizione della migliore soluzione per garantire l’interesse pubblico e l’agevolazione delle attività produttive in una città che ha bisogno di riattivare il proprio dinamismo economico”.

Leggi anche:  Economia, Flat Tax: 'Rilancio e più lavoro per i giovani, sinistra abruzzese non tiene conto dei numeri'

L’idea dell’amministrazione è di trasformare via Amari in uno spazio pubblico che possa accogliere in maniera adeguata sia i turisti che arrivano dal porto sia gli stessi palermitani, mantenendo l’isola pedonale. Di più: sono previsti degli interventi finalizzati a migliorare il decoro e la vivibilità della strada, tant’è che il Comune già attivato le procedure per la fornitura degli arredi e delle piante.

“Nel corso della riunione – concludono Carta e Forzinetti – si è giunti a un miglioramento della soluzione progettuale che sarà approfondita dall’ufficio interventi di decoro e arredo urbano, dall’ufficio tecnico del Suap, insieme alla soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali per le necessarie verifiche tecniche, urbanistiche ed estetiche, in modo da pervenire in tempi rapidi alla sua realizzazione”.

Leggi anche:  VIDEO Simona Branchetti mandata a quel paese! 'Che ca**o hai da ridere

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Con Draghi la politica non è più una scienza esatta

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook