Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Pierluigi Diaco: «Mi sono cancellato dai social. Al pubblico chiedo di mandarmi le lettere»

Condividi Tramite:


Pierluigi Diaco parte con una premessa: «Sono culturalmente avverso all’era digitale e penso che sia tutto un equivoco questa cosa dei social network: adesso ci ritroviamo in una dittatura culturale, con gli argomenti che vengono dettati lì e i giornali, le televisioni che si affannano per riprenderli, con una sudditanza incomprensibile. Ma io mi sono ribellato e da due mesi mi sono cancellato da tutti i social». Non solo, il conduttore di «Io e te», programma pomeridiano di Rai1, ha fatto anche un’altra cosa inedita: «Dopo vent’anni che nessuno lo faceva più in tv, ho chiesto al pubblico di inviarmi delle lettere».


«Ne ricevo centinaia al giorno, surreale. Anche all’ufficio postale della Rai sono rimasti molto colpiti. Ma io lo sapevo, ci credevo: c’è ancora una maggioranza silenziosa di italiani che scrivono con carta e penna che hanno bisogno tempo per esprimersi».

«I messaggi sono moltissimi, esprimono affetto, gratitudine per aver fatto compagnia a tante persone in una estate strana. Lettere, cartoline… parole che mi commuovono. Anche perché erano tanti anni che non aprivo più delle lettere. Poi amo che mi raccontino i loro stati d’animo, mi scrivono dalle campagne, dalle province… è un’Italia che ha compreso quanto ci sia bisogno di dare valore al tempo e anche a un po’ al silenzio. I telespettatori italiani sono più romantici di quanto vengono descritti e sono distanti dal racconto fatto sui social da gente fanatica e esibizionista che cerca lì un surrogato della felicità».

Lo fanno anche molti suoi colleghi…

«Concepisco che li usino i giovani per farsi notare, per dare visibilità al loro talento, ma che persone che hanno 40 o 50 anni sentano il bisogno di esprimersi costantemente, mostrandosi in un modo patetico e che non corrisponde alla loro età mi fa tristezza. Gente come Gianni Morandi o Mara Venier li usano molto bene, raccontano la loro vita quotidiana senza snaturarsi. Io parlo di chi si snatura, di chi ha l’ossessione per la brevità, quando esprimersi in poche parole toglie tantissimo ai concetti. Inoltre, esprimersi su tutto crea l’incompetenza: tutti hanno la libertà di dire la loro su cose che non conoscono. Tutto questo non mi piace».

Come si riflette questo in tv?

«Con una tv lenta: credo ci sia molto bisogno di umanità, di interviste lunghe, in cui si rispettano i silenzi, le emozioni. Dove le persone vengono ascoltate per davvero. Un tv noiosa, perché io mi ritengo una persona noiosa, nel senso di antitetica rispetto a questo tempo in cui tutto è veloce e non c’è modo di far sedimentare le cose. Io leggo i giornali cartacei, ascolto 33 giri, scrivo lettere… mi piace il sapore di un’Italia che non c’è quasi più, di un tempo che rischia di scivolare via».

Nonostante i buoni ascolti, «Io e te» non è stata riconfermata. Come si sente?

«Provo estrema gratitudine. Tutto quello che abbiamo attraversato con la pandemia deve servire per ricordarci che siamo fortunati. Io sono veramente grato al direttore Coletta per la fiducia sincera che mi ha accordato. Poi le scelte dei direttori sono sempre insindacabili e non mi piace chi fa la vittima: ritengo che nessuno sia in dovere nei miei confronti. E’ una decisione che rispetto ma siccome vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, ho già proposto un altro programma e spero che nei prossimi mesi sarà in onda».

30 agosto 2020 (modifica il 30 agosto 2020 | 12:38)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!




Potrebbe interessarti anche...