Postepay, ecco la novità sconvolgente: cosa sta succedendo?

Postepay per la maggior parte degli italiani, utilizzatori compresi, sta a significare “carta prepagata”, essendo stata una delle prime forme di questa tipologia di oggetti a trovare diffusione nel nostro paese, anche grazie alla sempre più vasta platea di utilizzatori che a partire dai primi anni del 21° secolo, necessitano di una carta di pagamento non per forza associata ad un conto corrente. Postepay infatti fin dal 2003 mette a disposizione varie tipologie di carte di debito, che vanno “caricate” attraverso delle ricariche effettuabili negli uffici postali o presso le ricevitorie, permettendo così di effettuare acquisti sia nei negozi fisici ma anche e soprattutto online. Ma Postepay rappresenta anche una serie di servizi che continua a trovare grande diffusione anche a causa di una struttura sempre più diversificata, che cambia ogni anno. Tra le varie novità, ecco le più interessanti per il 2022.

Leggi anche:  Rdc, la Regione lascia a casa 74 Navigator. Chiorino: "Partecipino ai bandi pubblici, come tutti i cittadini"

Postepay, ecco la novità sconvolgente: cosa sta succedendo?

E’ stato confermato e prorogato, almeno fino al prossimo 30 settembre il servizio Cashback di Postepay, una sorta di “rimborso” da 1 a 3 euro per ogni 10 euro in fase di acquisti effettuati presso gli esercenti abilitati all’iniziativa. Per usufruirne bisogna inquadrare il proprio smartphone, dotato di app Postepay opportunamente associata alla nostra carta, il codice QR “personalizzato” .

Il limite giornaliero di Cashback ottenibile è di 10 euro, e l’importo per singola operazione è determinato in questa maniera.

  • 3 euro di cashback per ogni transazione con Codice Postepay e transazioni con Paga con Postepay  in App PostePay da  Esselunga;
  • 1 euro di cashback in caso di transazione con Paga con Postepay in App Eni Live  e per  transazioni da IP in App Postepay​.
Leggi anche:  Meloni - Letta, al primo confronto scintille su scuola e lavoro: cosa hanno detto al meeting di Rimini

L’iniziativa è stata prorogata fino al 30 settembre 2022, ma non è chiaro se sarà ufficialmente “allungata” in futuro.

Nel 2022 il servizio Postepay ha abilitato anche i bonifici istantanei, che sono attuabili per qualsiasi utilizzatore di Postepay Evolution, che essendo dotata di IBAN, permette già nativamente l’invio e la ricezione dei bonifici.

postepay novità disabilitata


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Fed, Powell: avanti con rialzi tassi, cruciale abbassare l'inflazione

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook