Postepay, notizia shock per chi la usa: sarà presto disabilitata

Usi PostePay e hai paura che la carta sarà presto disabilitata? O hai già ricevuto l’email in cui si annuncia questo e non sai di preciso come agire? In ognuno dei due casi sappi che basta fare la massima attenzione e non succederà nulla di pericoloso o di particolarmente sgradito.

Purtroppo la notizia che PostePay sarà disabilitata corre veloce perché è alla base di un tentativo di truffa phishing che mette gli utenti in pericolo, anche maggiormente rispetto alla possibilità che un metodo di pagamento tanto diffuso come PostePay venga fermato all’improvviso. Ti spieghiamo meglio cosa sta succedendo in quest’articolo.

Notizia shock Postepay: sarà disabilitata

La notizia shock che riguarda la PostePay arriva via email e avvisa i titolari di questo diffusissimo metodo di pagamento che la loro carta sarà disabilitata. Si tratta in realtà di una truffa attuata con la tecnica del phishing, che spinge sull’urgenza di rimediare ad un evento poco gradito o ritenuto potenzialmente pericoloso, attirando le vittime su link fasulli e fraudolenti.

Leggi anche:  I rifiuti e l'inciviltà 500 casi al giorno. E mancano operatori

All’interno della mail, infatti, vi verrà detto che per evitare la disabilitazione della carta dovrete cliccare su di uno shortlink dove sarete poi chiamati ad inserire i vostri dati personali nel tentativo di evitare il blocco della carta. Quei dati personali possono poi essere usati dai criminali informatici per utilizzare la vostra identità e prosciugare il denaro che avete sulla carta.

Questo tipo di truffe è particolarmente frustrante anche perché la comunicazione dei vostri dati avviene in modo spontaneo e c’è poco che le forze dell’ordine possano fare per restituirvi il denaro e fermare i responsabili. Fate molta attenzione perché quanto detto è chiaramente valido anche per la PostePay Evolution che ha un massimale di 30mila euro e può quindi contenere molto denaro.

Cosa fare quando Postepay è disabilitata

Se la vostra carta PostePay è stata davvero disabilitata per qualche motivo, avete alcune opzioni per procedere. Ci sono diversi casi in cui la carta viene bloccata e temporaneamente disabilitata. Può accadere ad esempio quando inserite per tre volte un pin scorretto, oppure in seguito ad uno smarrimento fortuito. In questi casi per sbloccarla è sufficiente contattare il servizio clienti di Poste Italiane al numero 800 003 322.

Leggi anche:  Stop al Green Pass, c’è la data? Cambia tutto per l’Italia

Altro caso abbastanza frequente è quello in cui la carta giunge alla scadenza. Nel primo giorno del mese successivo a quello indicato sulla tessera, la carta viene bloccata . Attualmente il rinnovo avviene in automatico e dovreste ricevere la vostra nuova carta nel giro di pochi giorni. In ogni caso potete andare all’ufficio postale e chiederne il rinnovo.

Esistono alcune situazioni in cui la disabilitazione della PostePay è imposta dal sistema per tutela dei vostri risparmi. Può accadere in caso di conto palesemente clonato. Una disabilitazione interviene anche se violate le norme antiriciclaggio, utilizzate impropriamente la carta, oppure avete una posizione debitoria non saldata. In questi casi, non potrete procedere a riattivarla.

Leggi anche:  'Vi spiego come trovare lavoro grazie al cibo di lusso'

postepay novità disabilitata


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook