PostePay, nuova truffa per chi la usa online: attenzione

Postepay risulta esere uno dei servizi telematici più utilizzati nel nostro paese, a causa della diffusione degli uffici postali ma anche dell’impronta sempre più importante che la società Postepay Spa garantisce da oramai diversi anni.

Diffusione

La società per azioni in questione, di fatto una costola di Poste Italiane, gestisce i prodotti ed i servizi legati alle carte prepagate e dei servizi PosteMobile, ossia i servizi di telefonia mobile proprietari di Poste Italiane.

Ad oggi oltre il 35 % delle operazioni di acquisto di beni e servizi online viene effettuato da una carta Postepay, che gode di uno status piuttosto elevato pur non essendo esente da difetti di sorta. La motivazione principale è legata alla già sopracitata diffusione degli uffici postali, adibiti alla distribuzione nonchè alla ricarica di contante ma anche all’estrema facilità di utilizzo, sopratutto in virtù di un’integrazione sempre più importante con l’app ufficiale Postepay.

Leggi anche:  Hai usato questa app? Ti stanno già svuotando il conto

PostePay, nuova truffa per chi la usa online: attenzione

Nonostante una particolare attenzione a tutelare la propria clientela, Poste Italiane continua a dover “fare i conti” con un numero di clienti sempre piuttosto elvato che risulta essere vittima di truffa telematica.

Si tratta dell’ennesima e tutt’ora molto presente forma di raggiro attraverso il Phishing, ossia un messaggio o una notifica che “simulano” in maniera più o meno convincente le comunicazioni ufficiali, con l’obiettivo di convincere la vittima ad avere accesso ai dati personali. Una delle forme più recenti di truffa di questo tipo prevede l’invio di un messaggio come il seguente:

Gentile cliente, 

Ti comunichiamo che l’accesso e le funzioni del tuo conto Postepay Poste Italiane sono state temporaneamente disabilitate.

Questa misura è stata presa perchè hai ignorato la nostra precedente richiesta di effettuare la verifica obbligatoria del tuo profilo Online Banking.

Prima che riabilitiamo l’uso della tua carta abbiamo bisogno che ci confermi la tua identità compilando una serie di dati già inseriti sul nostro sito al momento della tua registrazione sul portale di Intesa.

Ti invitiamo a cliccare sul bottone seguente e seguire le indicazioni.

E’ generalmente presente un link sottostante, che porta ad una pagina “farlocca”. E’ assolutamente necessario non aprire alcun tipo di link per evitare di subire un furto di dati.

Leggi anche:  Il Commissario Montalbano 2021 in streaming: dove guardare l'episodio

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Rudy Zerbi, chi è il professore di canto di Amici 21

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook