Provoca incidente, fugge e si uccide sparandosi

Condividi articolo tramite:

(ANSA) – URBINO, 07 SET – Provoca un incidente stradale senza
vittime e fugge. Ma individuato e raggiunto a casa dai
carabinieri si uccide sparandosi al volto con un fucile da
caccia, regolarmente detenuto. E’ accaduto la scorsa notte in
provincia di Pesaro Urbino: protagonista un 21enne italiano
residente a Sant’Angelo in Vado. Il sinistro, nel territorio di
Lunano, lungo la SS. 687 Pedemontana, ha coinvolto due auto:
quella condotta dal giovane e una guidata da una donna. Non ci
sono stati feriti, solo danni alle vetture. Quando i carabinieri
sono arrivati a casa del ragazzo, lui è uscito dalla stanza con
la scusa di andare a prendere i documenti e si è sparato. Non
aveva precedenti e aveva il porto d’armi da circa un anno.
(ANSA).

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: