PS Plus, batosta per tutti i videogiocatori: il servizio è sospeso!

Dopo mesi di annunci, Ps Plus ha deciso di far finire la pacchia per tutti gli utenti. Infatti il servizio ha tolto una funzione: scopriamo quale.

PlayStation Plus ha deciso di lanciare una vera e propria batosta per tutti gli utenti che sfruttavano questo servizio. Infatti il colosso videoludico giapponese ha deciso di togliere una funzione: cosa sta succedendo.

La pesante sanzione della console di ultima generazione (via Screenshot)

Sono diverse le novità in arrivo per i servizi in abbonamento PlayStation Plus e PlayStation Now. Il colosso nipponico ha quindi confermato che a breve non si potrà più accumulare abbonamenti. Infatti entrando nel dettaglio possiamo dire che prima di riscattare un nuovo voucher sarà necessario attendere che scada l’abbonamento attuale. Al momento Sony ha fatto sapere che questo provvedimento è temporaneo. Questo infatti è correlato ai lavori in corso per la nuova incarnazione del servizio premium annunciato lo scorso maggio.

Leggi anche:  I divi del passato al Teatro San Carlo di Napoli

La comunicazione è arrivata tramite un aggiornamento delle FAQ ufficiali, che tuttavia nella versione italiana del sito non sono ancora state aggiornate. Infatti al momento è possibile visualizzare la stesura solamente in lingua inglese. Sony ha anche spiegato cosa succederà per chi ha già riscattato abbonamenti che si estenderanno oltre il mese di giugno, quando entreranno in vigore le nuove tariffe. Andiamo quindi a vedere cosa potrà succedere a tutti gli utenti coinvolti nel provvedimento.

PS Plus, non si potranno più accumulare gli abbonamenti: cosa succede adesso

PlayStation Plus
Il logo del servizio della console nipponica (Via WebSource)

Tutti gli utenti che quindi hanno accumulato gli abbonamenti adesso dovranno stare al provvedimento di PS Plus. Infatti questi voucher verranno convertiti proporzionalmente al loro valore. Per esempio, un voucher di un mese dell’attuale PS Plus potrà essere usato per circa 2 settimane e mezza di PS Plus Premium, mentre un voucher sempre di un mese ma di PS Now equivarrà a circa tre settimane di PS Plus Premium.

Leggi anche:  Bridgerton 2, il cast svela i “segreti” dell’amore

Questa decisione, con molta probabilità è arrivata dopo la corsa ai voucher che si è osservata nel corso delle ultime settimane, da quando è stato annunciato il nuovo servizio. Tutto questo ha portato anche a nuovi prezzi. Infatti in poco tempo è rimbalzata la notizia che è possibile risparmiare cifre significative sull’abbonamento più prestigioso.

Stando a quanto aveva detto la società negli ultimi giorni: gli abbonamenti PS Now sarebbero stati convertiti in PS Plus Premium, ma un voucher da un anno per PS Now costa intorno ai 60 dollari, mentre un anno di PS Plus Premium costa esattamente il doppio. Così diversi videogiocatori hanno iniziato comprare voucher PS Now equivalenti ad anni. Adesso però è finita la pacchia per tutti, con Sony che è corsa ai ripari.

Leggi anche:  Il Segreto anticipazioni 9 marzo 2021, Alberto Guerra: il nuovo medico di Puente Viejo

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook