Quali prospettive per il trading automatico?

Le innovazioni coinvolgono anche il settore trading, fino al punto da chiedersi se il modo di fare trading potrebbe evolversi in un’operazione automatica. Ma per capire cosa in tende per trading automatico, bisogna fare un passo indietro.

Fare trading online

Il trading online comunemente conosciuto dà la possibilità agli investitori di fare investimenti online tramite le piattaforme autorizzate. Prima del suo ingresso nel mercato del forex, per effettuare un investimento finanziario e far fruttare i propri capitali, il privato doveva necessariamente rivolgersi ad un istituto bancario o un broker che fungesse da intermediario finanziario.

Questo ruolo, con il trading online, viene svolto direttamente le piattaforme sulle quali si sceglie di investire e gli investitori possono fare trading online in qualunque momento. Con le criptovalute, poi, il boom dell’online si è espanso al massimo, trainato dal trend. È possibile approfondire l’argomento sul trading Bitcoin con i consigli di bassilo.it. Affidarsi a dei broker competenti ed esperti è fondamentale, poiché sono coloro che hanno una vasta conoscenza dei mercati finanziari e delle dinamiche correlate. Ne conseguono maggiori e migliori probabilità di portare a buon fine un’operazione di trading, fino a diventare dei trader professionisti.

Come sarà il trading del futuro?

Le prospettive future nel campo del trading sembrano incanalarsi verso la strada dell’automazione. Le piattaforme tecnologiche si stanno evolvendo verso il processo di automatizzazione del sistema finanziario, in modo da rendere il mercato azionario accessibile anche agli utenti meno esperti. Il trading automatico riguarda la possibilità di investire – e avere buone probabilità di successo – anche da parte degli investitori che non hanno sviluppato competenze specifiche in seguito alla formazione finanziaria. Si rivolge a chi ha a disposizione dei capitali da investire, un’opportunità che si avvia ad essere alla portata di tutti.

Leggi anche:  Bonus sociale, sgravio automatico sulle bollette: a chi spetta

A questo concetto va associato il neonato social trading o copy trading, un modo di fare trading che sta già riscuotendo molto interesse, soprattutto per i trader alle prime armi, che hanno ancora molte difficoltà a gestire la volatilità del mercato. Il suo funzionamento si basa sul copiare gli investimenti precedentemente compiuti dai trader professionisti o di successo e stabilire la cifra da destinare a quell’investimento.

In pratica, con il social trading, anche il trader più inesperto e privo di competenze specifiche potrebbe riuscire a portare a termine un’operazione di trading, poiché copierà un investimento eseguito da un trader con anni di formazione ed esperienza. Non si tratta di un “furto”, poiché i trader più esperti, a loro volta, ottengono un secondo reddito derivato dalla condivisione delle proprie capacità e competenze nel mercato finanziario.

Ma non è solo il social trading a condurre il trading del futuro verso l’automatizzazione. A metterci lo zampino sono anche i robot finanziari. Il trading robot è un software inserito nelle piattaforme di trading e progettato per eseguire degli investimenti finanziari in maniera automatica, dopo aver elaborato e analizzato moltissimi dati e trend relativi agli asset dei mercati finanziari.

Leggi anche:  Pagamenti INPS luglio 2022 le date: RdC, Assegno Unico, NASpI, Carta Acquisti, DS Agricola, Bonus

All’investitore resta la possibilità di prestabilire un’impostazione su dei parametri, come gli importi massimi che intende investire, ma tutto il resto dell’operazione sarà eseguita dal robot automaticamente. Attenzione, però: affidarsi al trading robot non vuol dire garanzia di successo, perché i suggerimenti dati dai robot sono pur sempre derivati dall’esperienza umana. La stessa logica si può applicare a qualsiasi tipologia di trading automatico.

I vantaggi del trading automatico

Questa strategia di investimento del futuro porta con sé dei vantaggi notevoli:

  • è utile per i soggetti che si lasciano trasportare dalla componente emotiva e rischiano di prendere decisioni affrettate;

  • è una buona strategia che reagisce velocemente agli andamenti di mercato, monitorandoli costantemente;

  • è legato alla determinazione di criteri oggettivi e parametri precedentemente stabiliti, operazione più comoda per i neofiti;

  • consente di diversificare la propria asset allocation di portafoglio, anche quando l’investitore gestisce più di un account; il profilo di rischio è diverso e anche gli obiettivi temporali;

  • se si abbina ad un servizio di mirror trading, il trading automatico consente di delegare ad altri investitori più esperti le scelte da compiere.

Leggi anche:  Reddito di cittadinanza: i balneari non trovano lavoratori e il governo modifica la normativa

Alla luce di queste informazioni, quello che deve sempre tenere presente l’investitore è che utilizzare strumenti innovativi come il social trading o i robot non assicurerà mai una garanzia di successo. Ad essere ridotte saranno le eventualità di registrare delle perdite, ma mai potranno essere escluse. Resta sempre attuale, pertanto, il consiglio di investire con moderazione e non eccedere con gli investimenti oltre i limiti del proprio portafogli.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook