Quali sono le funzioni a pagamento di Telegram Premium

Telegram Premium è ufficiale come pacchetto a pagamento acquistabile in-app per accedere a determinate funzionalità extra rispetto alla versione gratuita, che naturalmente continuerà ad esistere per chi è interessato a un uso più basilare. Dopo una lunga serie di anticipazioni, il servizio è dunque ora sottoscrivibile per un costo di 5,99 euro al mese per gli utenti iPhone che già possono attivarla, mentre per Android si dovrà attendere ancora qualche giorno e le voci suggeriscono come il prezzo mensile potrebbe essere più economico, ovvero di 3,99 euro, ma si attendono conferme definitive. Quali sono le differenze tra Telegram versione gratuita e Telegram Premium? Scendiamo nello specifico con l’elenco completo.

Telegram Premium trasforma l’applicazione di messaggistica istantanea in un vero e proprio strumento anche per la produttività o per chi necessità tutti i giorni di condividere file pesanti o, per esempio accedere in anteprima alle novità in arrivo. Rispetto la versione gratuita consente di inviare file fino al doppio più pesanti ovvero massimo 4 GB (documenti che ovviamente potranno essere scaricati anche da utenti free) e vengono raddoppiati anche tutti gli altri limiti quindi si possono seguire fino a 1000 canali, creare fino a 20 cartelle chat con una 200 conversazioni, aggiungere un quarto account, salvare fino a 10 adesivi preferiti, selezionare fino a 400 gif preferite, riservare fino a 20 link pubblici di tipo t.me oltre a inserire una biografia più ampia con tanto di link, che strizza l’occhio a utenti professionali e aggiungere didascalie più lunghe ai media condivisi. È interessante la possibilità di scaricare file sempre alla massima velocità possibile, convertire messaggi vocali in testo, che ricordiamo è già gratuita per tutti su WeChat, accedere una collezione di sticker Premium esclusivi e di reazioni uniche, impostare una foto di profilo animata e non visualizzare alcun inserzione pubblicitaria

Leggi anche:  Tosap, Cosap e dall’imposta di pubblicità: esonero lungo per le aree terremotate

In generale Telegram Premium sembra rivolgersi non tanto a una platea di utenti privati che utilizzano l’app per esempio in alternativa o in parallelo WhatsApp quanto a chi gestisce canali molto popolari oppure per utenti che utilizzano l’app per lavoro e per promozione online.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Grande Fratello Vip, le news dell’ultim’ora: cos’è successo e video

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook