Quando arriverà il rimborso 730, per pochissimi già a luglio

In molti si chiedono quando arriverà il rimborso 730 e se nell’ultima finestra di luglio che abbiamo a disposizione l’accredito potrà concretizzarsi sul proprio conto. La possibilità che questo avvenga c’è pure ma non per tutti, anzi davvero per un’esigua parte di cittadini. Meglio dunque specificare quali siano gli eventuali tempi proprio per ottenere la cifra attesa. Va ricordato che il rimborso fiscale Irpef spetta potenzialmente a tutti coloro che hanno presentato la dichiarazione dei redditi in questo anno (come nei precedenti e hanno sostenuto spese detraibili nell’anno d’imposta 2021.

In pratica, potranno ricevere il rimborso 730 già nel mese di luglio solo coloro che sono stati estremamente veloci nella modifica e inoltro del proprio modello. Va precisato che quest’anno la dichiarazione dei redditi precompilata è stata disponibile nell’area riservata dell’Agenzia delle Entrate solo il 23 maggio. Ancora di più. la fase di modifica e poi di invio dello stesso documento è stata possibile solo dal giorno 31 maggio. Come naturale conseguenza, solo chi è riuscito nell’operazione in 24 ore potrà beneficiare dell’accredito spettante nel corso del mese di luglio che stiamo vivendo. Si tratta di casistiche molto rare, con protagoniste soprattutto persone particolarmente attive e anche avvezze agli strumenti online messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Leggi anche:  Linda Corrias e la sua energia femminile colorata nei Tribunali, come D'Artagnan - CO-Scienza 2022

Quando arriverà invece il rimborso 730 per la stragrande maggioranza di persone che non è riuscita nell’operazione del proprio modello entro la prima data utile del 31 maggio? Molto dipenderà da quando i singoli cittadini, professionisti e CAF avranno effettuato l’inoltro. Terminato il mese di luglio, il grosso degli accrediti dovrebbe essere effettivo tra agosto e poi settembre. In ultima battuta, chi invierà domanda nell’ultimo giorno utile ossia il 30 settembre, non potrà fare altro che attendere tra ottobre e novembre per la somma spettante.

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Problemi al sito Salutelazio.it per prenotazione vaccini Covid-19, non funziona il 1 febbraio

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook