Quanto valgono le 500 lire con Dante Alighieri? “Da non credere”

Da sempre le monete hanno aiutato molto la percezione di un personaggio ma anche di un regnante nel proprio contesto nazionale, in quanto la tradizione di sviluppare emissioni con volti e raffigurzioni varie di personalità importanti risale ad epoche antichissime, e la tradizione continua ad essere rispettata anche in tempi attuali. Le 500 lire costituiscono un esempio particolare nella storia della monetazione italiana, in primis perchè la più famosa tra le 500 lire è la Caravelle, di cui ci siamo già occupati, ma che non costituisce l’unica emissione di elevato valore che è stata coniata dalla Zecca italiana nel corso del 20° secolo, infatti una delle più rare è costituita da quella con  Dante Alighieri.

Leggi anche:  “Agente 007 – Thunderball”: stasera Sean Connery in un 007 degli anni ’60

Quanto valgono le 500 lire con Dante Alighieri? “Da non credere”

Ci siamo già occupati delle monete con Dante Alighieri, in particolar modo delle emissioni tradizionali da 2 euro ma anche di quelle commemorative che recano il volto e la raffigurazione del Sommo Poeta, uno dei principali “padri” della lingua italiana e figura di riferimento in ambito letterario.

Una vera istituzione, che giustamente viene tutt’ora omaggiata. Ma pochi sanno che nel corso del secolo scorso la zecca italiana ha sviluppato una versione di Prova della 500 lire d’argento, non concepita per la diffusione presso la cittadinanza ma esclusivamente per essere devoluta presso i funzionari della zecca di stato e rappresentanti politici di spicco.

Leggi anche:  Roberto Lipari: 'Ai ragazzi il Covid ha rubato un pezzo di vita, chi era aggressivo ora lo è di più'

Questa moneta, che è considerabile per l’appunto di Prova, è stata prodotta in pochi esemplari nel 1965 in occasione dei festeggiamenti per il settecentesimo anno dalla nascita di Dante Alighieri. Reca il profilo del poeta toscano su uno dei lati e la rappresentazione allegorica dell’Inferno, della Divina Commedia sull’altro.

E’ una vera rarità perchè come accennato non è stata concepita per la diffusione “tradizionale”, quindi il valore è molto elevato. Un esemplare in buone condizioni vale almeno 1.500 euro, ma uno in perfetto stato può superare i 2.300 euro.

500 lire dante


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Anna Falchi e Salvo Sottile: la nuova era dei "Fatti Vostri"

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook