Quanto varrà Dogecoin tra un mese? Le previsioni sono pazzesche

Il contesto criptovalute appare come qualcosa di “nuovo” ancora oggi, a distanza di oltre dieci anni dalla prima vera “entrata in scena” di queste nuove valute che tecnicamente non sono considerabili tali dal punto di vista effettivo. Le criptovalute infatti sono qualcosa di diverso perchè la loro gestione nonchè la genesi non sono controllate direttamente da alcun tipo di entità, governo o banca centrale come avviene per il denaro come lo conosciamo. Dogecoin, nata nel 2014 dall’appassionato di valute Jackson Palmer ha avuto una grande importanza nel contesto generico crypto in quanto ha evidenziato per la prima volta la “necessità” di rendere queste risorse “appetibili” ed interessanti al grande pubblico.

Quanto varrà Dogecoin tra un mese? Le previsioni sono pazzesche

Dogecoin è infatti considerabile la prima criptovaluta considerabile “meme token” o “meme crypto”, in quanto ha acquisito gran parte della propria popolarità dalla nomea e dal simbolo, che fondamentalmente  tradisce l’aspetto “goliardico” della valuta, che infatti è stata concepita oramai quasi un decennio fa a poca distanza di tempo dal primo sviluppo concreto di Bitcoin, valuta che ha fatto da “ispirazione” a Dogecoin.

Leggi anche:  “Chi l’ha visto?”, il papà di Paco Molina: “Auguri amore mio”

Anche la struttura ne riprende le caratteristiche, e anche se gli intenti da parte di Palmer sono stati fin dal principio quasi “ludici”, essendo considerabile una valuta creata “per scherzo”, Dogecoin è stata molto utilizzata fin dall’inizio, e questo ha permesso un incremento di valore importante, anche a causa di “influencer” di livello come Elon Musk, che da sempre ha avuto una concreta simpatia verso questa Meme Crypto, anche se di recente i battibecchi proprio con Palmer sul futuro e sulla concezione generale di una valuta creata per scherzo hanno fatto parlare nuovamente di Dogecoin, da tempo in netto calo del valore.

Secondo lo sviluppatore infatti Dogecoin sarebbe stata di fatto utilizzata soprattutto per mitigare l’ego del magnate sudafricano, che ha invece affermato di aver favorito lo sviluppo e la diffusione di Dogecoin, che ad oggi vale 0,060 centesimi di dollaro, ma che proprio a causa di questa nuova popolarità scaturita potrebbe subire un importante aumento di valore fino a 0,090 centesimi di dollaro.

Leggi anche:  Se anche tu hai questo libretto postale potresti essere ricco

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Bonaccini suona la sveglia: "Le elezioni si vincono uniti, occupandosi di bollette e salari"

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook