Questa Provincia offre 27 posti di lavoro a tempo indeterminato ai diplomati

La Gazzetta Ufficiale numero 81 dell’11 ottobre riporta, tra gli altri, i due estratti di bandi indetti dalla Provincia di Lecco, in Lombardia. Nel complesso si ricercano 27 unità da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Vediamo di quali figure si tratta, anticipando solo che questa Provincia offre 27 posti di lavoro a tempo indeterminato a candidati con diploma.

I posti messi a concorso dalla Provincia di Lecco

Un primo bando riguarda la copertura di un posto di collaboratore tecnico/giardiniere, di categoria B3.

Il secondo concerne, invece, la ricerca di 26 posti di operatore del mercato del lavoro, di categoria C1, per il potenziamento dell’organico dei CpI.

In questo caso sono previste due distinte riserve di posti. Una (1 posto) in favore delle categorie di cui all’art. 18 della Legge 68/1999, l’altra (7 posti) ai volontari delle FF.AA. I futuri assunti saranno destinati secondo le esigenze delle Province di Lecco e Como.

Quali sono i requisiti per partecipare alle selezioni

In entrambi i casi i bandi prevedono che i candidati possiedano i requisiti generici per l’assunzione pubblica. Ossia il rispetto delle norme in tema di cittadinanza, la maggiore età, l’idoneità fisica all’impiego e l’assolvimento dell’eventuale obbligo di leva. Parimenti non bisogna risultare licenziati o dispensati e similari da un precedente apparato della P.A. Allo stesso tempo non bisogna avere riportato condanne penali ostative del rapporto di lavoro per conto dello Stato.

Per il profilo da giardiniere si richiede l’attestato di qualifica professionale triennale di operatore agricolo. Oppure il diploma di maturità di Istituto Tecnico o Professionale Agrario. Inoltre, il possesso della patente di categoria almeno B e le adeguate conoscenze linguistiche (italiana e inglese) e informatiche.

Per gli operatori del mercato del lavoro si richiede il diploma di maturità e la patente e le altre conoscenze come nel profilo precedente.

Questa Provincia offre 27 posti di lavoro a tempo indeterminato e i termini di candidatura sono per il 10 novembre

Le istanze di partecipazione vanno inviate online, al cui servizio si accede solo con le proprie credenziali digitali. Alla domanda andrà allegata la copia del documento d’identità, il proprio CV, la ricevuta del versamento della tassa di selezione di 10 euro. Infine, le eventuali certificazioni utili e/o necessarie ai soli fini della selezione.

I termini di candidatura, infine, sono fissati per il 10 novembre (scadono il 3, invece, quei relativi al nuovo concorso INPS).

Le prove d’esame per i 26 posti prevedono una prova scritta (mediante strumenti informatici) e una orale. Per il posto da giardiniere, invece, è previsto l’espletamento di una prova scritta, una pratica e una orale.

Lettura consigliata

Nuovi concorsi per posti di lavoro da dipendente pubblico in Toscana ed Emilia

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  Diretta Atalanta - Fiorentina ore 20:45: formazioni ufficiali e come vederla in tv e in streaming