Questo concorso per diplomati scade ad ottobre, ecco il bando

Chi intende trovare lavoro con il diploma, o magari cambiarlo, dovrebbe osservare con attenzione i concorsi pubblici.

Sono, infatti, diversi i bandi che portano all’assunzione di diplomati.

Questo concorso , ad esempio, è per lavorare per la Regione Veneto.

Questo concorso per diplomati scade ad ottobre, ecco il Bando

Il concorso pubblico in questione è per soli esami. Si devono coprire 15 posti come assistente amministrativo.

5 di essi sono riservati per i militari volontari congedati  senza demerito e 3 i soggetti secondo quanto disposto dall’articolo 1 della Legge  68/1999.

Tra i diversi requisiti indicati, il titolo studio è il diploma di maturità.

Assunzioni previste a tempo indeterminato

Le assunzioni previste sono a tempo pieno ed indeterminato.  La categoria è C.

Il bando specifica che è previsto un periodo di prova di sei mesi. Tuttavia, decorso il semestre senza che il rapporto lavorativo sia stato “risolto”, i dipendenti sono da intendere come “confermati in servizio”.

Sarà “automaticamente disattivata”  la possibilità di iscrizione a partire dalle 12.59.59 del 24 ottobre 2022, giorno di scadenza.

Chi punta a prepararsi ad un concorso pubblico nel migliore dei modi deve conoscere le sue modalità di svolgimento.

In questo caso sono previste una prova scritta ed una orale. Sul bando è possibile reperire tutte le informazioni relative alle materie che saranno oggetto delle prove.

Bando di concorso per amministrativi della Regione Veneto, come scaricarlo

Leggere con attenzione  i bandi dei concorsi pubblici è naturalmente un passaggio fondamentale per chi vuole parteciparvi. Questo consente di acquisire tutti i dettagli relativi ai requisiti e alle modalità di partecipazione.

Per scaricare quello di questo concorso è sufficiente accedere al sito della Regione Veneto.

In basso si dovrà cliccare su Amministrazione Trasparente. Successivamente, sulla sinistra se si accede da computer, bisognerà andare su Bandi di concorso e quindi su Collegamento all’area concorsi.

Qui sarà semplice individuare il link allo spazio riservato a ciò che si cerca: il concorso per 15 posti come assistente amministrativo, con scadenza 24 ottobre.

Dopo aver avuto accesso alla pagina in questione, si potranno avere le prime informazioni.

Ad esempio il fatto che ciascun candidato potrà inoltrare la richiesta di partecipazione soltanto attraverso la procedura telematica all’indirizzo indicato. Così come sarà possibile reperire tutte le informazioni relative al come iscriversi.

Per scaricare, invece, il bando sarà necessario andare in fondo alla pagina. Da lì si potrà ottenere il file in formato .pdf e si avranno ulteriori dettagli da conoscere.

Questo concorso per diplomati scade ad ottobre dunque, ma non è l’unico. Si può, ad esempio, tenere conto di un altro tra in concorsi pubblici per diplomati non scaduti. Scade il 10 ottobre un Bando della Camera di Commercio di Treviso-Belluno.

Lettura consigliata

Per un lavoro in Calabria c’è questo concorso pubblico per diplomati

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  Sicilia, maltempo: scuole chiuse e strade allagate