Questo concorso per vigili urbani per diplomati prevede solo la prova orale

Dopo i bandi INAIL per 170 candidati, la Gazzetta Ufficiale n. 68 del 26 agosto riporta l’estratto del concorso indetto dal Comune di Brescia, in Lombardia. Si tratta di una selezione pubblica tesa alla copertura di 17 Agenti di Polizia locale, categoria C. L’assunzione prevista è a tempo determinato di 12 mesi, con contratto di formazione (171 ore) e lavoro.

Il bando prevede poi una riserva di posti, pari al 20% del totale, in favore dei militari volontari, come per Legge.

Insomma, una bella occasione per chi ambisce a un lavoro al servizio della collettività e ama i lavori in divisa. Vediamo quali sono i requisiti di ammissione alle selezioni e quali i termini di candidatura. Anticipiamo solo che questo concorso per vigili urbani per diplomati prevede solo la prova verbale e non anche quella scritta.

I requisiti di ammissione alle selezioni per vigili urbani

Per partecipare alle selezioni occorre essere maggiorenni e non superare i 32 anni e 364 giorni alla data di scadenza del bando. Le selezioni sono aperte ai candidati con cittadinanza italiana e piena idoneità fisica all’impiego. In particolare sono richiesti sana e robusta costituzione e normalità del senso cromatico e luminoso. Ancora, acutezza visiva (ad occhio nudo) non inferiore a 12 decimi complessivi e adeguata capacità uditiva, appurata da apposito esame audiometrico.

Inoltre si richiede l’assenza di condanne e procedimenti penali tali che impediscano il sorgere di un impiego pubblico, oltre alla patente di guida B. Parimenti occorre che i candidati non risultino destituiti o allontanati o licenziati e simili da un precedente pubblico impiego.

Quanto al titolo di studio, il testo prevede il possesso del diploma di maturità conseguito presso istituti secondari di secondo grado.

Questo concorso per vigili urbani per diplomati prevede solo la prova orale

Per partecipare alle selezioni servono le proprie credenziali digitali ed effettuare il versamento di 6,40 euro quali spese di concorso. Il pagamento va fatto tramite PagoPa e in favore del Comune, come indicato nel bando.

Le istanze di ammissione al concorso vanno inoltrate online tramite la procedura telematica accessibile dal portale del Comune lombardo. I termini di candidatura sono invece fissati per il 26 settembre. Infine ricordiamo che l’art. 5 del testo ufficiale illustra le modalità di presentazione della domanda, con tutti i dettagli del caso. L’articolo successivo, invece, attiene alla documentazione da allegare (in formato PDF) all’istanza.

Quali sono le prove d’esame di questo concorso pubblico

La selezione dei candidati prevede lo svolgimento di una sola prova orale. Tuttavia, qualora dovessero giungere più di 150 domande potrebbe tenersi una preselezione a carattere professionale e attitudinale. Quest’ultima non costituirà una prova d’esame vera e propria e si baserà su un test a risposta multipla.

Tra le materie oggetto del colloquio orale citiamo anzitutto il Codice della Strada e il relativo Regolamento di attuazione. Poi le nozioni di infortunistica stradale, la normativa regionale in tema di Polizia Locale, elementi di Diritto Penale, elementi di procedura penale. Infine citiamo i regolamenti del Comune di Brescia in tema di polizia urbana, di esercizio di attività economiche, edilizio, viario, rifiuti, etc.

Per tutti i dubbi e/o gli eventuali dettagli consigliamo al Lettore di consultare il testo ufficiale comunale.

Lettura consigliata

Concorso pubblico adatto per vivere e lavorare tutto l’anno vicino al mare

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Il connubio tra impresa e cultura è ciò che rende grande il Salone del Mobile (e l'Italia)