Rai, famoso conduttore l’ha ammesso solo ora: ricoverato per brutta infezione

Un noto conduttore della Rai ha dichiarato di essere stato ricoverato in ospedale a causa di una spiacevole infezione. Ora tutto si è risolto. Di chi si tratta?

La Rai è il polo televisivo più importante della televisione italiana. Le prime storiche trasmissioni televisive sono iniziate nella data del 3 gennaio 1954. Da quel momento in poi la Rai non ha mai smesso di essere presente sul piccolo schermo!

Rai conduttore infezione - 01062022 - political24
Rai – political24

Ogni giorno sui canali della Rai si alternano programmi, servizi di informazione, film e programmi più leggeri. Nel corso di questi 68 anni sono stati tantissimi i conduttori famosi che si sono fatti amare e apprezzare dagli italiani. Ma che cosa è accaduto a uno storico conduttore della Rai? 

Lo spiacevole momento di un conduttore Rai

La Rai ogni giorno tiene incollati milioni di spettatori sui suoi tre canali storici – RaiUno, RaiDue e RaiTre – e sui nuovi canali d’intrattenimento e di informazione apparsi negli ultimi decenni.

Leggi anche:  Uomini e Donne, Maria esausta sbotta contro Nadia: “Scusa ma il tuo interesse dov’è?”

Nelle ultime ore si è appresa la notizia di alcuni problemi di salute avuti da un volto molto noto della Rai. Ora la situazione sembrerebbe essersi risolta, ma è stata tanta la paura. Diversi fan del conduttore si erano insospettiti a causa della sua assenza in tv e dai social per diverse settimane. Ma chi è stato il conduttore a subire uno spiacevole ricovero nell’ultimo periodo?

Il ricovero

Giancarlo Magalli, storico conduttore della Rai, non ha passato un bel momento, a causa di uno spiacevole ricovero in ospedale. Come rivelato da lui stesso in un’intervista rilasciata al settimanale ‘Nuovo Tv’, lo storico volto dei ‘Fatti Vostri’ è stato ricoverato in ospedale in seguito alle complicazioni dovute a un’infezione. La causa esatta del ricovero non è stata però citata. Il 74enne volto storico della Rai non ha, infatti, rivelato ulteriori dettagli sul ricovero. Comunque, ha rassicurato tutti sulle sue ottime attuali condizioni di salute. Magalli ha anche ammesso di aver già ripreso a lavorare da casa e a pensare a nuovi progetti per il futuro!

Leggi anche:  Gemma Galgani, dopo UeD ritrova il sorriso con lui: finalmente si è innamorata

Quest’anno Giancarlo Magalli aveva preso parte come concorrente al programma di Milly Carlucci, Il Cantante Mascherato. Magalli ha preso parte alla gara insieme a sua figlia Michela. I due – nascosti sotto la maschera di Lumaca – si sono classificati al terzo posto finale. Cosa farà Magalli nei prossimi mesi? Nei mesi estivi il 74enne passerà un periodo a New York con le sue figlie Manuela e Michela. Poi dalla prossima stagione dovrebbe tornare in televisione. I progetti sono tanti, ma ancora non si sa nulla di concreto. Il conduttore potrebbe partecipare alla trasmissione Ballando con le Stelle, in qualità di giurato o addirittura di ballerino, visto l’ottimo rapporto con Milly Carlucci. Ne sapremo di più nelle prossime settimane!

Leggi anche:  Geometra di Cantiere con Esperienza
Magalli Rai ricovero - 01062022 - political24
Giancarlo è stato ricoverato in ospedale per un’infezione. Ora sta bene – political24

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook